Ravenna, ufficiale l'acquisto di Rayvonte Rice

E’ Rayvonte Rice la nuova guardia americana dell’OraSì. La società ravennate ha chiuso in poche ore una trattativa lampo con il giocatore nato il 14 luglio 1992 a Champaign, nell’Illinois, e reduce da una stagione francese in Pro B con la canotta dell’Aux Maurienne Savoie. Nella stagione precedente invece Rice era stato avversario dell’OraSì con la Scaligera Verona.
Coach Antimo Martino esprime la sua soddisfazione per l’ingaggio del giocatore che in patria aveva giocato prima con l’Università di Drake (Iowa) e poi con quella dell’Illinois. <<Quando è parso chiaro che Rice era disponibile a tornare in Italia – dice l’allenatore dell’OraSì – è diventato subito lui il nostro primo obiettivo. Era arrivato a Verona due anni fa da rookie come uno dei prospetti più interessanti per il campionato italiano e la sua stagione veneta non fu certo da considerare negativa, anzi, perché i numeri finali furono buoni. Poi Rice è stato vittima di un problema di mercato ed è dovuto emigrare in Pro B in Francia. Parlando con lui nei giorni scorsi sono emerse le sue migliori intenzioni di tornare nel nostro campionato per emergere e questo ci ha ulteriormente convinto a chiudere la trattativa. Rice, tra l’altro, è fisicamente imponente e completa quindi in modo perfetto il settore degli esterni anche sotto questo punto di vista. Può giocare senza problemi con Giachetti, Montano ma anche con tutti e due, di conseguenza lo ritengo una pedina tattica molto importante per la nuova OraSì>>.
Rice, in effetti, un’estate fa era stato ad un passo dalla firma (con un 1+1) con la Virtus Bologna, che però sul filo di lana gli preferì Umeh. Da qui la decisione di emigrare in Francia dopo un campionato con la Scaligera nel quale il nuovo acquisto dell’OraSì chiuse con 13.6 punti di media, 4.5 rimbalzi, 1.7 assist e 1.7 recuperi.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author