Recanati, alla vigilia della trasferta contro Roseto parla coach Sacco: "Il match in terra abruzzese sarà tosto, necessaria una grande lucidità"

 

QUI RECANATI-

Giancarlo Sacco (Head-coach) : “ Roseto è la classica squadra che alla vigilia era poco accreditata,anzi era una delle papabili per la retrocessione diretta; invece con i suoi attuali 24 punti può essere considerata una delle rivelazioni del campionato . Hanno forse il miglior americano del girone, Adam Smith, e con dei buoni italiani hanno costruito un roster temibile. Il match in terra abruzzese sarà tosto e difficile in quanto giocheremo su un campo tradizionalmente molto caldo dove sarà necessario avere una grande lucidità. Noi come sempre nelle ultime settimane siamo un po’ in emergenza ma anche pronti a vendere cara la pelle ed a disputare un match di grandissima intensità”.

 

 

NOTE : Ancora una settimana di emergenza in casa USBR in vista del match contro i Roseto Sharks. Infatti, accanto all’assenza ancora di capitan Pierini che sta proseguendo il suo recupero dall’intervento chirurgico subìto alla caviglia a inizio dicembre è rimasta ai box la guardia trevigiana Federico Loschi a causa di una fastidiosa fascite plantare a cui si aggiunge alla lista la guardia/ala Massimiliano Fossati rientrata nei ranghi solo giovedì. Nelle ultime due stagioni, sostanziale equilibrio (2-2) tra Recanati e Roseto. Stagione 2014/2015 (2-0) per i leopardiani con vittoria all’andata al “PalaMaggetti” (78-81) (Sykes 18-Mosley 15- Pitts 22 e Bryan 15) ed al “PalaCingolani” (84-70) (Sykes 20-Mosley 19- Marini e Jackson 16). Lo scorso campionato (2-0) per gli Sharks (88-73) al “PalaMaggetti” con un Allen da cineteca autore di 42 punti con Lawson 29 il migliore tra i leopardiani. Al ritorno (82-90) per Roseto al loro nono sigillo esterno con Allen ancora sugli scudi autore di 32 punti ed il solito Lawson con 28 tra le file di Recanati. Un solo ex tra le due formazioni,si tratta del toscano Nicola Mei in forza agli “squali” che nella stagione 2010/2011 ha militato con i leopardiani nel campionato di Serie A/Dilettanti disputando 30 partite con 355 punti all’attivo. Un pullman organizzato dalla “Brigata Leopardiana” e numerose macchine private saranno al seguito della squadra in vista di questa delicata trasferta in chiave salvezza per i gialloblu in terra abruzzese.All’andata vittoria di Roseto (82-91).

DOVE: PalaMaggetti – Piazza Olimpia – Roseto degli Abruzzi (TE) –

QUANDO : Domenica 19 Febbraio 2017 – ore 18,00 –

 

ARBITRI : Nicolini Alessandro di Santa Flavia (PA) – Marton Marco di Conegliano (TV) – Bramante Angelo Valerio di San Martino Buon Albergo (VR).

 

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Basket Recanati

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author