Recupero, Assigeco Casalpusterlengo - Centrale Latte Brescia: pregara

Recupero seconda giornata

Si recupera la gara della seconda giornata di A2 Gold tra Assigeco Casalpusterlengo e Centrale Latte Brescia dello scorso 12 ottobre, sospesa per l’umidità formatasi sul parquet del Campus di Codogno.

Giovedì 13 novembre, 21.00

Codogno: Assigeco Casalpusterlengo-Centrale Latte Brescia

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO – CENTRALE LATTE BRESCIA

Dove: Palasport “Campus”, Codogno (Lo)

Quando: giovedì 13 novembre, 21.00

Arbitri: Ciano, E. Bartoli, Triffiletti

QUI CASALPUSTERLENGO
Andrea Zanchi (allenatore) – “Riuscire a vincere con Napoli è stato un grande merito per i nostri ragazzi, che sono stati capaci di imporre il ritmo che volevamo alla gara, nonostante fossimo di rincorsa nel primo tempo. Le scelte e i minutaggi sono stati fatti anche in vista delle prossime due partite ravvicinate. Con Brescia sarà un’altra battaglia, dovremo essere davvero bravi ad imporre il nostro gioco. La condizione sta salendo ma è innegabile che i due supplementari, specie in quei giocatori rientrati da poco dagli infortuni, alla lunga si faranno sentire”.
Alberto Chiumenti (giocatore) – “La vittoria di domenica scorsa è stata importante per la convinzione di potercela fare. A Biella, per esempio, ce la siamo giocata, ma senza quella determinazione che con Napoli ci ha fatto arrivare determinati per il finale. È andata bene, di fronte avevamo avversari di grande valore in grado di fare la giocata super in ogni momento: il livello è alto, ma la voglia della squadra è altrettanto forte. Non temiamo questo “tour de force” imposto con il recupero della gara sospesa qualche settimana fa, ci sono dieci giocatori in grado di stare in campo e le motivazioni sono tante. Arriva Brescia, un’ottima squadra: noi però al “Campus” vogliamo continuare a farci rispettare”.
Note – Per i rossoblù tutti i giocatori sono a disposizione.
Media – Diretta streaming della partita su www.assigecobasket.it.

QUI BRESCIA
Andrea Diana (allenatore) – “Domani si chiude questo tour di battaglie, perché anche contro Casalpusterlengo sarà una sfida molto difficile. Uno dei loro vantaggi è aver mantenuto il nucleo storico dello scorso anno, cui hanno aggiunto giocatori come Poletti, secondo miglior rimbalzista italiano della Gold lo scorso anno, Carrizo, atleta di grande esperienza e Alessandri, giocatore dal grande temperamento. Altro punto forte dei lodigiani è che fanno ruotare 10 giocatori durante tutto il match, consentendo una miglior distribuzione delle energie tra tutti i componenti del roster. Le chiavi del match potrebbero essere la nostra capacità di non abbassare la tenuta difensiva durante tutti i 40 minuti, con particolare attenzione a elementi come Sant-Roos e Young. I rimbalzi saranno un altro aspetto importante, visto che dopo Casale Monferrato, Torino e Trieste incontriamo un’altra squadra che fa di questo fondamentale uno dei propri punti di forza”.

Federico Loschi (giocatore) – “Affrontiamo una squadra molto diversa da quelle con cui ci siamo confrontate nelle ultime tre trasferte, hanno una panchina molto lunga e giocano su un campo caldo. Abbiamo lavorato bene per arrivare preparati a questo match: sappiamo le difficoltà che ci aspettano, ma sappiamo anche i nostri punti di forza. Uno di questi è il gruppo, uno dei fattori che ci ha permesso di cominciare così bene questo campionato. Quando andiamo in campo non importa chi segna, chi gioca meglio o chi fa fatica: ci aiutiamo tutti per conquistare insieme la vittoria ed è un aspetto veramente importante”.

Note – Per la Leonessa in dubbio Marco Passera.
Media – Radiocronaca diretta su Radio Bresciasette (frequenze da 94.8 a 95.1). Differita tv domenica 16 novembre alle 00.15 su Brescia.Tv (canale 16 digitale terrestre).

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author