Rei Pullazi è il primo acquisto della Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Rei Pullazi, ala forte di 203 cm e 100 kg proveniente da Legnano. L’atleta si legherà ai colori granata per le prossime due stagioni sportive.

Queste le prime parole dell’ala romana dopo l’ufficialità del suo accordo con la Società del Presidente Pietro Basciano: “Ringrazio Trapani per l’opportunità e per la fiducia che mi ha dimostrato in questi giorni. Siamo in piena sintonia e non è stato difficile trovare un accordo. Trapani è una piazza di cui mi hanno sempre parlato strabene e sono molto carico per questo nuovo capitolo della mia carriera. Non vedo l’ora di cominciare”.

 

LA SCHEDA

 

Pullazi è un lungo molto dinamico che dispone già di una buona esperienza. Buon fisico, gran lottatore, in campo mette sempre grande intensità. Può giocare sia spalle a canestro che colpire dalla media ed è un buon rimbalzista, soprattutto in attacco. Nato a Roma, ma con origini albanesi, Rei Pullazi ha la doppia cittadinanza, cosa gli ha permesso di essere convocato nel 2017 dalla Nazionale Albanese per una settimana di ritiro a Tirana in previsione del girone di pre-qualificazione a Eurobasket 2021.

Nato a Roma il 3 ottobre 1993, è cresciuto nel settore giovanile dell’Eurobasket Roma. La sua prima esperienza in un campionato senior è a Scauri in DNB nel 2012/13. Nel 2013/14 passa a Recanati in LegaDue Silver dove colleziona 24 presenze. Comincia la stagione successiva in Serie A con la Virtus Roma prima di rientrare in Serie B all’ Eurobasket. Al termine dell’esperienza a Roma, gioca due stagioni a Bergamo in DNB (2015/16 e 2016/17). Le sue cifre migliorano costantemente (13 punti di media con 6.4 rimbalzi ed il 57% dal campo nel suo ultimo anno a Bergamo) tanto che i Knights di Legnano, nella passata stagione, decidono di puntare su di lui. In Lombardia conclude la sua prima stagione in Serie A2 con 30 presenze in stagione regolare e 3 nei playoff, facendo registrare 8.7 punti e 4.7 rimbalzi di media in quasi 22 minuti di utilizzo.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author