Rekico Faenza, la carica di Casadei: "Morale altissimo dopo le cinque vittorie di fila ma fondamentale sarà rimanere umili"

Il 2016 della Rekico si chiude con un difficile impegno infrasettimanale. I faentini saranno di scena domani sera sul campo della CO.MARK Bergamo (palla a due ore 21, palasport ITALCEMENTI, via Statuto, Bergamo) nel recupero della dodicesima giornata non disputatasi domenica 11 dicembre. Per i Raggisolaris sarà l’ennesimo match in salita visti anche gli infortuni con cui dovrà ancora una volta convivere e la forza dell’avversario, ma la striscia di sei vittorie consecutive permetterà di presentarsi a questo difficile appuntamento nelle migliori condizioni possibili.

 

L’AVVERSARIO Pronosticata da molti come la maggiore candidata a vincere il girone B, la CO.MARK Bergamo sta dimostrando sul campo di avere un potenziale da serie A2. La classifica dei lombardi non è ad oggi veritiera, perché devono ancora recuperare due partite, quella con Faenza e quella in casa di San Vendemiano in programma il 29 dicembre. Due rinvii che hanno visto la CO.MARK giocare l’ultima partita ufficiale lo scorso 8 dicembre. Il roster di Bergamo è di altissimo livello, potenziato in estate con tre pedine che hanno migliorato quello dello scorso anno che si fermò in finale play off contro Udine. Coach Cesare Ciocca, visto qualche anno fa in Romagna alla guida della Piero Manetti Ravenna, ha dieci uomini nelle rotazioni con talento, fisicità, esperienza e qualità. Il mercato ha portato il play Simone Berti (lo scorso anno a Napoli in B), la guardia Nicola Cazzolato (ex Cremona, serie A1) e il pivot Michele Squeo, visto la scorsa stagione in B ad Alto Sebino. Tre preziose pedine che si uniscono al lungo italo-argentino Mario Ghersetti, miglior realizzatore dei suoi con 19.6 punti a gara, al play Alessandro Panni (12.1 punti di media), all’ala Tommaso Milani (11.1) e all’ala/pivot Rei Pullazi, pure lui uomo da doppia cifra di media. Senza dimenticare poi l’ala Marco Planezio e l’esperto Paolo Chiarello. Curiosità: Bergamo ha un ruolino di marcia impeccabile in trasferta con un perfetto 6/6, mentre in casa ha vinto 3 delle 5 gare disputate.

 

IL PREPARTITA “Andiamo a Bergamo senza nulla da perdere e con la testa libera da ogni pensiero – sottolinea il pivot Daniele Casadei -. Stiamo attraversando un ottimo momento e siamo consapevoli dei nostri mezzi, perché sei vittorie consecutive non sono facili da conquistare, soprattutto quando non si ha mai la squadra al completo per colpa degli infortuni. La nostra mentalità e lo spirito del gruppo ci stanno permettendo di superare ogni ostacolo e i risultati stanno sottolineando le nostre qualità. L’importante ora è restare umili, perché la stagione è ancora lunga. La partita con Bergamo sarà molto dura e infatti affronteremo giocatori molto esperti e abituati alle categorie superiori come Ghersetti, Berti e Cazzolato, ma è difficile parlare di singoli in un collettivo di così grande valore. Ci presenteremo a questa partita dopo la battaglia a Lecco di domenica ma con il morale altissimo, mentre Bergamo non scende in campo dall’8 dicembre e dunque bisognerà vedere se sarà riposata o se risentirà della mancanza del ritmo partita. Chi tra le due squadre starà meglio? Una cosa è certa: ancora una volta cercheremo di imporre il nostro gioco come abbiamo sempre fatto”.

 

WEB RADIO La radiocronaca della partita sarà trasmessa in diretta sulla web radio dei Raggisolaris. Per ascoltarla su computer, smartphone e tablet bisognerà cliccare sul link http://awdio.com/Raggisolaris-Faenza che trovate nella sezione “web radio” nella home page del sito www.raggisolaris.it oppure sul link che sarà postato poco prima dell’inizio del match sulla pagina Facebook ufficiale della società. E’ inoltre disponibile l’app Awdio per IOS e Android. E’ consigliato utilizzarla con gli smartphone. Dopo averla scaricata bisognerà entrare nel canale Raggisolaris Faenza effettuando il login con il proprio profilo Facebook o registrandosi: entrambe le operazioni sono gratuite. Una volta entrati nel canale Raggisolaris cliccate sul triangolo che compare sul logo della società e partirà la diretta.

 

PROSSIMO TURNO La Rekico si godrà ora le meritate vacanze natalizie e ritornerà in campo mercoledì 4 gennaio alle 20.30 al PalaCattani contro la Vivigas Alto Sebino nel secondo turno infrasettimanale del campionato.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author