La Rekico Faenza punta forte su Zampa: "Orgoglioso di vestire ancora questa maglia"

Mattia Zampa vestirà la canotta della Rekico anche nella stagione 2019/20. La guardia friulana si è guadagnata sul campo la fiducia della dirigenza e di coach Friso, disputando una stagione positiva pur essendo al primo anno in serie B. La sua esplosività e la tecnica hanno fatto la differenza soprattutto nel girone di ritorno, quando ha avuto maggiore minutaggio rispetto all’andata, riuscendo ad essere protagonista in attacco e in difesa, dove in molte occasioni ha “disinnescato” i migliori esterni della squadra avversaria. Indimenticabili sono alcune sue schiacciate che hanno fatto impazzire il pubblico faentino.

Da sottolineare le sue prestazioni nei play off, soprattutto nella serie con Omegna, quando ha dovuto sopperire ai problemi di molti compagni di reparto, caricandosi sulle spalle il peso della squadra in molte occasioni.

“Sono molto contento di giocare un’altra stagione in una società in cui mi sono trovato davvero bene – spiega Zampa, – e che può vantare uno dei migliori pubblici di tutta la serie B. Ringrazio l’allenatore per aver puntato ancora su di me e lo ripagherò dando il massimo, ripartendo da dove ho terminato nell’ultimo campionato ovvero dalle buone partite che ho giocato nei play off. Sono cresciuto molto nel girone di ritorno, avendo sempre più minutaggio e ora voglio continuare su questa strada. La mia prima esperienza in serie B la giudico positiva, ma ho ancora tantissimo da lavorare per migliorare sotto tutti i punti di vista”.

Questo il commento del general manager Andrea Baccarini.
“Con Zampa proseguiamo un percorso biennale iniziato la scorsa stagione – sottolinea –. I mezzi atletici e l’applicazione al lavoro non sono mai mancati e grazie al lavoro in palestra sono convinto che farà ulteriori passi avanti a livello tecnico, risultando una pedina molto importante per la nostra squadra”.

Al momento il roster della Rekico annovera Zampa, che sarà ancora under essendo nato nel 1999, e il nuovo arrivato Klyuchnyk.

Fonte: Ufficio Stampa Rekico Faenza

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.
Per Info