Remer Treviglio - Bawer Matera, pregara

ARBITRI PROSSIMA GARA: 
Ecco gli arbitri designati per Remer BLU BASKET TREVIGLIO – OLIMPIA MATERA
Campo di gioco:PALAFACCHETTI
Giovedì 16 ottobre ore 21.00
Via Del Bosco TREVIGLIO (BG)

1º Arbitro: NICOLINI ALESSANDRO di BAGHERIA (PA)
2º Arbitro: TALLON UMBERTO di BOLOGNA (BO)
3º Arbitro: SANSONE ALESSIO di APRILIA (LT)

Segnapunti: SCHITO SARA di SERIATE (BG)
Cronometrista: PENGUE ADRIANO di PANTIGLIATE (MI)
24 secondi: VLACHOS SIMONE di MONZA (MB)

GLI AVVERSARI DELLA REMER: Bawer Olimpia Matera

4 – Giovanni SACCO (1996 – 176 – Play) Altro giovane prodotto dei settori giovanili materani, è un playmaker diciottenne di  176 cm. Ha giocato per due anni in serie C2 con la maglia della Virtus Matera, vincendo per sei volte consecutive  il campionato regionale. Dallo scorso anno è un giocatore della Bawer olimpia

5 – Stefano MIRIELLO (1996 – 190 – Guardia) giovane proveniente dalle giovanili materane, è nato il 28 giugno 1996. Alto 190 centimetri, gioca nel ruolo di play/guardia. Nel suo curriculum esperienze nella Virtus Matera, nella Bawer Olimpia Matera e nella 4 Torri Ferrara.  Nel 2011 è stato convocato nella Nazionale Under 16 e nel 2013 nella Nazionale Under 18.

6 – Marco CUCCO (1994 – 190 – Play) Playmaker salernitano “under” di 20 anni. Alto un metro e novanta centimetri, ha disputato tre finali nazionali a Caserta ed altrettante con la Virtus Siena. La sua esperienza nelle partite che contano è già ragguardevole: ha vinto  uno scudetto under 17 a Siena ed ha partecipato agli Europei Under 20 disputati a Creta. 

7 – Josh GREENE (1992 – 183 – Play) playmaker, 22 anni, alto 183 centimetri e proveniente da Los Angeles. Nelle ultime quattro stagioni ha giocato nel campionato NCAA con i CSUN Matadors della Cal State Northridge, in cui ha conseguito una laurea in Recreation Tourism Management. Nello scorso campionato ha collezionato 16 punti, col 40% da due, il 43% da tre e il 91% ai liberi in 34 minuti di utilizzo. 

8 – Matteo FALLUCCA (1993 – 196 – Guardia) 21 anni, 1.96 di altezza, guardia/ala nato a Roma;  ha giocato finora nella Fortitudo e nella Stella Azzurra di Roma, con il Ferrara in DNA, a Jesi in Gold, ed ha disputato i Campionati Europei con la Nazionale Under 18,  diventando Campione d’Europa nel 2013 in Estonia con la formazione Under 20. Lo scorso anno a Jesi ha segnato 74 punti, tirando con il 62% da 2 e il 35% da tre.

9 – Juan Manuel CACERES (1984 – 200 – Ala) 30 anni, 200 cm, ala pivot originario di  Cordoba (Argentina) . L’esperienza di Caceres si fonda su dodici anni di frequentazione dei campionati italiani di pallacanestro, in numerose squadre: Porto Torres, Anagni, Riva del Garda, Rimini, Bisceglie e Rieti, dove nella scorsa stagione ha giocato in DNB (10.4 punti col 52% da 2, 27% da 3, 65% ai liberi e 6.8 rimbalzi).

10 – Jordan Smith RICHARD (1989 – 206 – Centro) Pivot di 25 anni,  alto 206 centimetri, proviene da Rancho Cucamonga (California). Ha frequentato la Cal State University di Los Angeles (CSULA), giocando per la relativa squadra di basket nel campionato NCAA, in cui ha realizzato il maggior numero di stoppate in una stagione (124), con una media di 4,6 per incontro. Nella scorsa stagione ha giocato in Israele in seconda divisione, con l’Elitzur Ramla dove ha vinto la classifica delle stoppate (3.7 a gara).

11 – Lorenzo BALDASSO (1995 – 192 – Guardia) Guardia “under” di 19 anni,  nato a Venaria Reale (Torino), è alto 192 centimetri;  ha iniziato a giocare a minibasket nell’Auxilium Torino, per poi approdare a 14 anni alla Basketball School di Moncalieri – poi diventata quella PMS Torino, con cui ha giocato per 3 anni in Silver e un anno in Gold (32 punti totali). Ha partecipato sia all’Europeo under16 e under18, sia al 3vs3 mondiale a Madrid.

12 – Gabriele GIARELLI (1993 – 198 – Ala) classe 1993, 198 centimetri, è un’ala che proviene da San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo. Ha giocato a Montecatini, seguendo l’ascesa della squadra dal 2008  ai nostri giorni, dalla DNC alla DNB, fino a vincere la Coppa Italia di categoria, a disputare i playoff di serie e a partecipare alle finali nazionali Under 19 di Eccellenza. E’ stato convocato più volte da Stefano Sacripanti ai raduni della Nazionale Under 20.

13 – Valerio CIRCOSTA (1987 – 187 – Guardia) Romano, classe 1987, 187 centimetri di altezza, play-guardia. Ha militato nelle giovanili del Monte Paschi Siena per poi intraprendere una significativa esperienza in piazze storiche della pallacanestro: Aprilia, Olbia, Ferentino, Ostuni, Anagni, Bologna, Ferrara e Lucca, finendo la stagione in DNC a Monsummano dove ha collezionato la promozione in DNB.   Giocatore in grado di occupare senza problemi lo spot di playmaker e di guardia, buon difensore ed egregio tiratore dall’arco dei 6.75.

17 – Daniele BONESSIO (1988 – 200 – Ala) detto “Lele”, è un’ala piccola di Roma, classe ’88  e 2 metri di altezza. Ha tirato i primi canestri nell’Eurobasket della capitale, per poi completare le giovanili nella Virtus della stessa città. Ha disputato tutti gli europei giovanili in Nazionale, e le Universiadi nel 2009, giocando in Lega2  a Imola, Jesi e Barcellona, oltre che nella vecchia B1 a Ostuni e Bari, e infine a Casalpusterlengo nello scorso campionato, in Silver.  Attenzione alla sua fisicità e ai suoi uno contro uno.

STAFF
Allenatore: Giampaolo Di Lorenzo
Primo Assistente: Vito Console
Preparatore atletico: Antonio Pietracito
Medico: Paolo Vizziello
Massaggiatore: Eustachio Loperfido

QUI TREVIGLIO
Il Coach Adriano Vertemati: “dimentichiamo in fretta la vittoria di Domenica per rivivere la recente sfida playoff contro Matera nel turno infrasettimanale. Siamo consapevoli che non possiamo prescindere dal mettere in campo la massima energia psicofisica, soprattutto contro una squadra dall’alto tasso atletico come Matera, tra l’altro già capace di vincere in trasferta in questo inizio di stagione. Spero che il nostro pubblico accorra ancora numeroso per darci la spinta di cui abbiamo bisogno in una sfida cosi delicata”.

Notiziario Treviglio: tutti disponibili.

Assist on line: è on line (http://www.blubasket.it/pagine/assist.asp) il nuovo numero di assist, valevole sia per la gara vs. Ferrara, sia per quella vs. Matera.

Campagna abbonamenti: prosegue la campagna abbonamenti della Remer Blu Basket, campagna che gioca,  nello slogan, con la nuova sigla del campionato, lancia la campagna abbonamenti 2014/15 al grido Abbonarci x Appassionarci. I tifosi blu non avranno sorprese nell’acquisto delle tessere perché la società ha deciso che, anche per quest’anno, nulla muterà: prezzi, settori e punti vendita rimarranno gli stessi dell’anno scorso. Prezzi che, confrontati con quelli delle società di pari categoria, sono i più bassi (interi da 50 a 90€; ridotti da 5 a 25€). 

Media: 
Tornano ORABASKET e REMER A CANESTRO, gli appuntamenti televisivi dedicati alla Remer Blu Basket Treviglio, anche quest’anno sui canali di BergamoTV (canale 17 digitale terrestre) e BG24 (canale 198 digitale terrestre).
Ecco la programmazione televisiva per la stagione 2014/15 (valevole dal 06/10 al 22/04/15) di ORA BASKET a cura di Paolo Taddeo con immagini della gara di campionato e interviste:
– Lunedì Orabasket alle 22:30 su Bergamo TV (canale 17 Digitale Terrestre e BG24 198 Digitale Terrestre)
– Mercoledì Remer a canestro ore 21.30  su canale 17 Digitale Terrestre e BG24 198 Digitale Terrestre trasmissione partita.
– Giovedì Replica Orabasket alle 22.00 (canale 17 Digitale Terrestre e BG24 198 Digitale Terrestre)
– in streaming in differita http://www.bergamotv.it/bgtv/ora-basket/

Gli orari precisi, con eventuali spostamenti, saranno pubblicati il lunedì sera sul sito www.blubasket.it

Come seguire la Remer Treviglio: per seguire le gare della Remer potete collegarvi al sito www.blubasket.it dove sarà aggiornato il punteggio, o attraverso il web casting: http://www.legapallacanestro.com/a2/a2-live
E’ inoltre attivo un gruppo Facebook (Anche io tifo BLUBASKET TREVIGLIO!!!!!) e un account Twitter @Blubasket_T, social network. Sul sito e su FB i parziali saranno garantiti dallo staff Blubasket!

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author