Reyer Venezia, De Raffaele: "Affronteremo un ambiente molto carico. Servirà attenzione"

Secondo impegno in campionato per i Campioni d’Italia della Reyer Venezia che, dopo il positivo debutto al Taliercio contro la Pallacanestro Trieste (78-73), sono attesi dalla prima trasferta stagionale. E non sarà un impegno semplice, dato che gli uomini di De Raffaele saranno di scena domani sera (ore 18.30) al PalaDozza contro la Fortitudo Bologna. I felsinei sono reduci dalla vittoria esterna sul campo di Pesaro nella 1° Giornata, e celebreranno il loro primo match interno in Serie A dopo 10 anni.

Innanzitutto, andremo a inaugurare il ritorno di Bologna in Serie A e quindi sicuramente assisteremo a uno spettacolo di pubblico, come è nella tradizione di Bologna, con tutto il loro entusiasmo. Oltretutto, vengono da una bella vittoria a Pesaro, quindi ci sarà un ambiente molto carico” – è il commento di coach De Raffaele – “Noi dovremo cercare di fare una partita molto attenta, mentalmente solida. Dovremo cercare di migliorare quello che non è andato bene con Trieste, come la fluidità di esecuzione e il controllo dei rimbalzi, cercando di far sì che sia una partita profonda di 40 minuti. Sappiamo che ci sarà un livello atletico molto alto e quindi dovremo essere capaci anche di dosare i minutaggi“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Reyer.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.