Reyer Venezia, De Raffaele: "I miei sogni? Allenare la Reyer in EuroLeague; poi la Nazionale"

Walter De Raffaele, coach della Reyer Venezia, ha rilasciato interessanti dichiarazioni in un’intervista con Il Gazzettino. Il focus dell’allenatore dei Lagunari si concentra su due temi, ovvero la prossima stagione e i sogni del 51enne livornese.

Con il Presidente Casarin abbiamo convenuto che quest’anno il lavoro si è interrotto sul più bello, quando stavamo dando il meglio a livello di gioco e di identità. Al di là della vittoria in Coppa Italia” – dice De Raffaele – “Partendo da questo punto, è stata ancora più forte l’idea di confermare il gruppo degli scorsi anni, con l’intento di completare il lavoro con un paio di innesti mirati. Ho come l’impressione che il gruppo abbia ancora tanta fame e ciò dipende anche dal fatto che cerchiamo sempre elementi molto motivati“.

De Raffaele è stato capace di guidare la Reyer alla vittoria di due scudetti, di una Coppa Italia e di una FIBA Europe Cup. Per il futuro, il coach nativo di Livorno ha espresso due suoi grandi desideri: “I miei sogni? Poter allenare la Reyer in EuroLeague innanzitutto. Credo che ce lo meritiamo per quanto fatto, sebbene le regole non ce lo permettano; noi ci proveremo comunque, per le vie consentite“.

L’altro mio sogno è quello di poter un giorno allenare la Nazionale” – conclude De Raffaele – “Credo sia lecito ambire a guidarla. Una volta smesso cosa mi piacerebbe fare? Direi intraprendere la strada verso un incarico dirigenziale. Ma parliamo di un futuro molto lontano…“.

Commenta
(Visited 92 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.