Reyer Venezia, De Raffaele: "Complimenti ai miei giocatori. La qualificazione un risultato importante"

Vittoria e qualificazione alla fase successiva per la Reyer Venezia, che conquista anche la certezza del secondo posto nel Girone B di Basketball Champions League. Sul parquet del Nanterre, nel Round 13, i Lagunari hanno avuto la meglio dei francesi dopo un supplementare (80-89), portando cinque giocatori in doppia cifra, con Mitchell Watt (18+8 rimbalzi) e Julyan Stone (15+8 rimbalzi ed 8 assist) in particolare evidenza.

Queste le parole di coach De Raffaele al termine della partita. “Devo fare le congratulazioni ai miei giocatori perché hanno avuto una prestazione solida per tutti i 45′ su un campo difficile, contro una squadra che gioca un’ottima pallacanestro” – ha esordito il coach della Reyer – “I miei hanno eseguito benissimo il piano partita, soprattutto nel limitare il tiro da tre punti del Nanterre dato che, contro il loro solito 45%, stasera hanno tirato appena con il 16%. Ho avuto un contributo da tutti i giocatori, e questa è una vittoria importante sia per come è arrivata sia sotto l’aspetto dell’esecuzione, in particolare in difesa“.

Ripeto, il Nanterre è una squadra che apre molto il campo, con tanti tiratori, e ho avuto risposte importanti da tutti” – aggiunge De Raffaele – “Ci portiamo via un obiettivo importante, cioè la qualificazione ai playoff di Champions con un turno d’anticipo, con anche il secondo posto matematico. Vorrei dedicarla a tutti i tifosi, in particolare a quelli che ci hanno seguito anche qui. Credo sia importante gioire di questi risultati, come essersi qualificati al turno successivo in una Coppa così difficile e in un girone così duro“.

Penso che la Reyer sia un modo di essere, un modo di vivere; e per questo vada sempre sposata. Perciò dedichiamo questa vittoria a tutti i nostri tifosi, e anche a tutto lo staff e ai giocatori. Adesso ci rimbocchiamo le maniche, recuperiamo le energie e pensiamo alla prossima partita“, conclude De Raffaele.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.