Reyer Venezia, De Raffaele: "Complimenti a Brescia, noi siamo chiamati a fornire una prova consistente"

Così coach De Raffaele sulla sfida Germani-Umana: “Prima di fare un’analisi, vorrei sinceramente fare i complimenti a Brescia, perché io credo che se li meriti tutti, visto che fare nove vittorie su dieci in questo campionato non è una cosa casuale. E, conoscendo io profondamente lo staff tecnico, nella figura di Andrea Diana e Alessandro Magro, rispettivamente capo e vice, avendoci lavorato insieme, si vede che è frutto di lavoro e di idee. Quindi io ritengo Brescia una squadra che meritatamente, per qualità di gioco e struttura di squadra, occupa il primo posto in questo campionato. Una squadra che gioca bene, che gioca con il centro atletico, dinamico, non di posizione, che gioca addirittura molto piccolo, con il “centro travestito” come Landry, che è un “3”, evoluto nel “4” e finito nel “5” tattico (un po’ quello che faceva Ejim l’anno scorso da noi) e Sacchetti da “4” e poi la regia illuminata di Luca Vitali. Quindi è un modo di giocare direi molto adatto, con grande ritmo, alternando le difese… Ci tengo, ripeto. a fare questi complimenti perché troppo spesso si danno le cose per scontate. E non considerarla una squadra importante, adesso con l’innesto anche di Ortner, penso sia un grande errore. Detto questo, penso che ci siano tutti gli ingredienti affinché sia una grande partita, perché da loro c’è un entusiasmo pazzesco, in un campo che conosciamo, c’è grande desiderio in una piazza pura, che ha voglia di far bene e lo sta facendo. Noi siamo chiamati a fornire una prova consistente, sia dal punto di vista dell’energia, per quello che riusciremo a reclutare, al di là di tutti i problemi e le assenze che abbiamo. E dobbiamo fornire una prova consistente soprattutto dal punto di vista mentale, che ci permetta di stare dentro la partita per tutti i 40 minuti, al di là di quello che sarà il risultato finale. Sono convinto che i giocatori sotto questo aspetto daranno una risposta; e poi vedremo quale sarà invece la risposta effettiva del campo alla fine della partita. “

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author