Rieti, coach Nunzi: "Treviglio in casa è formidabile, non dovremo scollarci tra di noi nelle difficoltà"

I ragazzi del presidente Cattani sono partiti questa mattina alla volta di Treviglio, dove domani pomeriggio sfideranno i padroni di casa nella seconda gara del girone di ritorno del campionato di Serie A2. Treviglio si trova con 16 punti a rivestire l’ottavo posto della classifica. Contro di loro Rieti giocò la partita di esordio casalingo stagionale ottenendo una bella vittoria per 96-67.

“Non credo che si riverificheranno le condizioni del girone di andata –spiega coach Luciano Nunzi – Andiamo a giocare in casa di una squadra che oltre ad attraversate un gran momento di forma, fa del fattore campo uno degli aspetti più importanti del suo modo di giocare. Ci aspetta una partita di grande intensità, Treviglio in casa esprime una pallacanestro di altissima qualità, con un grande ritmo e tanti canestri segnati. Andiamo consci che dobbiamo dare continuità nei 40 minuti alle cose che sappiamo fare e questo dovrà essere l’approccio mentale che dovremo avere in gara, soprattutto nei momenti di difficoltà in cui non dovremo scollarci tra di noi”.

Questa sarà anche la gara dell’esordio in amarantoceleste di Vincenzo Pipitone, il lungo siciliano appena entrato nel roster della prima squadra del Club reatino: “E’ la prima volta che mi capita di cambiare squadra durante l’anno, i compagni hanno già uno stile di gioco dove io arrivo in punta di piedi per mettermi a disposizione ed entrare nei meccanismi il prima possibile. I miei compagni mi hanno accolto molto bene, tutti si sono messi a disposizione per aiutarmi ad inserirmi dentro e fuori dal campo. Sono qui a disposizione del coach per fare quello di cui c’è bisogno”.

E’ chiaro che a Treviglio aspettano la NPC per riscattare la pesante sconfitta che all’andata subirono al Palasojourner, queste le parole di coach Adriano Vertemati:“A Rieti è associato il ricordo della nostra più brutta prestazione fin qui disputata in questo campionato. Forse l’unica in cui siamo stati letteralmente surclassati. Tante cose sono cambiate da allora e sono sicuro che tutti noi vorremo prenderci la rivincita domenica. I nostri avversari sono squadra con molti punti nelle mani e che non va assolutamente accesa. Tra i tanti loro ottimi giocatori spicca sicuramente il talento di Sims, uno degli stranieri più forti del campionato, capace di sfruttare benissimo i molti isolamenti in cui viene attivato, sia spalle che fronte a canestro. Il secondo terminale principe è l’altro americano, Pepper, ottimo tiratore, ma pericoloso anche nell’uno contro uno dove sfrutta bene la sua forza fisica in avvicinamento. Nonostante la lunga e vittoriosa trasferta di Scafati ed il recupero infrasettimanale di Latina, dove pur perdendo abbiamo combattuto fino all’ultimo, contiamo di poter mettere in campo l’energia necessaria per giocare la partita che abbiamo in testa, trascinati dal solito immancabile calore del nostro pubblico”.

Il match si giocherà alle 18.00. Gli arbitri sono Angelo Caforio e Damiano Capozziello entrambi di Brindisi, e Marco Pierantozzi di Ascoli Piceno.

La partita sarà trasmessa in streaming da LNP TV Pass, in radiocronaca integrale dalla radio ufficiale Radiomondo Rieti sul web radiomondo.fm e sulle frequenze di 99.9 in fm. Aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook, Instagram e Twitter di NPC Rieti

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author