Rieti-Virtus Roma, tempo di derby

Domani è il giorno dell’atteso derby tra NPC Rieti e Virtus Roma che si giocherà nel Palazzetto dello sport di piazzale Apollodoro alle 18.00. Un vero e proprio esodo di tifosi amarantoceleste invaderà pacificamente il Pala Tiziano per sostenere sportivamente la propria squadra. Nel giro di poche ore sono stati venduti 485 biglietti messi a disposizione dalla società romana per i tifosi sabini che saranno collocati nella curva e nella galleria dietro la panchina di coach Nunzi e molti sono i tifosi che stanno ancora acquistano i tagliandi tramite il circuito ticket one. Una gara attesa, il cui risultato è molto importante in chiave play off. La squadra del presidente Cattani ha raggiunto la salvezza matematica nella Serie A2 e ora punta a fare il meglio possibile, cercando di acciuffare una posizione nelle prime otto della classifica.

«Siamo molto contenti della permanenza in A2 per il secondo anno consecutivo – afferma coach Alessandro Rossi assistente di coach nunzi – non era assolutamente un obiettivo scontato né facile da raggiungere alla luce del grande equilibrio che ha regnato nel campionato. C’è grande soddisfazione per questa impresa e adesso ci tuffiamo con discreta serenità in queste ultime quattro partite per provare a fare qualcosa di clamoroso. Abbiamo grosse motivazioni, grande serenità e speriamo di andare a giocare questa partita in un campo molto difficile, con la massima concentrazione ed attenzione. Ci aspettiamo una partita intensa perché Roma è un tipo di squadra che ti porta a giocare in quel modo, gioca in maniera intensa, rapida, fatta di contropiede e transizione, è la squadra che segna di più nel nostro girone, ci aspettiamo una partita dove contenere le loro grandissime doti offensive sarà una chiave e al capacità di non regalare punti e limitare al massimo gli errori in difesa. La partita sarà in certi momenti sicuramene ad alto ritmo chiaramente ci saranno momenti di grande difficoltà in cui potremo incassare piccoli parziali, in cui la nostra capacità dovrà essere quella di restare coesi, uniti e soprattutto con la testa sulla partita. Dovremo essere bravi a stare 40 minuti concentrati e sopperire ai momenti di difficoltà che ci staranno».

Nello spogliatoio amarantoceleste c’è tranquillità e consapevolezza: «Le sensazioni sono molto buone, spiega Gianluca Della Rosa – ci stiamo allenando molto bene, a livello di intensità massima. Ora che abbiamo raggiunto la salvezza siamo più sereni, quello che viene dopo è in più. Andremo a Roma con l’idea di portare a casa due punti. E’ un derby, sempre bello da giocare e grazie ai tanti tifosi reatini sarà un po’ come giocare in casa. Stiamo preparando la partita per giocarcela al meglio».

Coach Nunzi disporrà del suo roster al completo. La partita sarà trasmessa in streaming da LNP TV Pass, in radiocronaca integrale dalla radio ufficiale Radiomondo Rieti su radiomondo.fm e 99.9 in fm. Aggiornamenti in tempo reale sui profili Facebook, Instagram e Twitter di NPC Rieti.

Palla a due alle ore 18.00 arbitreranno la gara i signori: Francesco Terranova, Daniele Caruso, Claudio Di Toro

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author