Riforma federale: in arrivo una Junior League?

Un campionato primavera con palla a spicchi e canestri. La nuova idea della FIP somiglia tanto a quello che in Italia già esiste nella maggior parte degli sport di squadra.

La riforma della FIP potrebbe comprendere un nuovo campionato giovanile: la Junior League. Si tratta di un campionato riservato a 24 squadre, con giocatori di 21 e 22 anni. Le squadre di Serie A sarebbero obbligate a partecipare mentre qualche slot sarebbe riservata a squadre di categorie inferiori ma con un importante panorama giovanile.

L’obiettivo è quello di preparare sul campo i giocatori più giovani che dovranno poi affrontare il massimo campionato italiano.

Commenta
(Visited 1169 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.