Rihards Kuksiks firma per la Pallacanestro Varese

La Pallacanestro Openjobmetis Varese comunica di aver raggiunto un accordo con Rihards Kuksiks. Classe 1988, Kuksiks ha firmato un contratto che lo legherà al club biancorosso fino al termine dell’attuale stagione sportiva. Tiratore puro con oltre il 40% dall’arco nella sua carriera, Kuksiks ha giocato in tutte le formazioni Nazionali del suo paese. Miglior marcatore della squadra a Eurobasket 2011 con 16 punti di media, ha contribuito anche alla qualificazione della Lettonia ad Eurobasket 2013 (12,1 punti) ed è il detentore del record di triple segnate (7) in una singola gara ufficiale della sua Nazionale.

La Scheda
Data di nascita: 17 luglio 1988
Luogo di nascita: Riga (Lettonia)
Altezza: 198 cm
Peso: 95 kg
Ruolo: guardia/ala

Carriera
Di nazionalità lettone ma di formazione americana, il suo ruolo ad Arizona State diventa sempre più importante dopo la chiamata in NBA di James Harden e Jeff Pendergraph, suoi compagni di college. Miglior realizzatore di Arizona nel 2009/2010 (12 punti a gara), chiude la carriera con i Sun Devils totalizzando 280 canestri da 3 punti realizzati e 1.175 punti segnati. Fa il suo esordio tra i professionisti in Spagna, campionato in cui gioca un anno e mezzo tra Valencia e Lagun Aro GBC. A metà della stagione 2012/2013, lascia San Sebastián per passare al Budivelnyk Kiev, squadra con cui disputa l’Eurocup e vince il campionato ucraino. L’anno successivo rientra in patria per indossare la canotta del VEF Riga (10,1 punti, 2,8 rimbalzi e 1,8 assist) prima che un infortunio lo costringe ai box. Nel novembre del 2014 torna sul parquet firmando con il Jekabpils dove raccoglie 15 punti, 4,6 rimbalzi e 2,8 assist in 25 minuti di impiego in campionato e 16 punti, 3,5 rimbalzi e 3 assist in due gare di Lega Baltica. A Gennaio lascia la Lettonia e si sposta in Russia per una brevissima esperienza con l’Avtodor Saratov prima di firmare per il Nizhny Novgorod, squadra con cui fa il suo debutto in Eurolega (8,4 punti in 7 gare) e con cui raggiunge le semifinali della VTB United League. In estate firma un contratto con possibilità di “escape” con i rumeni del Pitesti con cui ha realizzato 16,3 punti di media conditi da 4,7 rimbalzi e 2,2 assist in 6 partite.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author