Rimini Crabs, i risultati delle giovanili

Gli Under 17 vincono in rimonta il match con San Lazzaro e restano in scia per il secondo posto (59-54). Gli Under 19 perdono a Bologna (77-51) ma sono ancora padroni del loro destino. Preziosa vittoria degli Under 13 a San Mamolo (68-74). Vittoria esterna anche per gli Under 14 sul campo del Castenaso (51-90).

UNDER 17 D’ECCELLENZA – IV DI ANDATA GIRONE INTERREGIONALE

BASKET RIMINI CRABS – BSL S. LAZZARO 59 – 54 (9-19; 28-31; 41-42)
Crabs: Bologna n.e., Meluzzi 20, Provesi 9, Demaio n.e., Galassi, Casadei n.e., Succi, Moffa 9, Baldassarri, Signorini 11, Mavric 6, Tsirikidze 4. All.: Gandolfi, Carli.
BSL: Baietti 3, Agriesti, Cinti 2, Woldetensae 15, Annunzi 10, Zambonelli, Zambon 4, Puntolini 2, Puzzo 7, Degli Esposti Castori 9, Mazzini 2, Curti. All.: Comastri, Marinelli, Villani.

(ev) Gli Under 17 si aggiudicano il delicato match interno con la BSL San Lazzaro e si attestano nel gruppone al terzo posto in classifica nell’intergirone. Una gara cominciata malissimo, con San Lazzaro in grado di chiudere il primo quarto sul +10, prima di toccare il massimo vantaggio (+12) nel corso della seconda frazione. L’ingresso di Moffa e le triple di Meluzzi permettono però a Rimini di piazzare un 10-0 in un amen, andando alla pausa lunga sotto di 3 (28-31).
Al rientro in campo i Crabs sono ancora in inerzia ma San Lazzaro non molla e riesce a chiudere ancora avanti (41-42). Nell’ultimo quarto la gara è combattutissima, i Crabs riescono a prendere un minimo vantaggio ma San Lazzaro non molla ed anzi a meno di un minuto dalla fine impatta la gara con una tripla di Baietti (54-54). Una buona difesa ed i tiri liberi di Signorini determinano il 5-0 finale con cui i granchietti chiudono la gara, aggiudicandosi il referto rosa.


DNG – XI DI RITORNO

UNIPOL VIRTUS BOLOGNA – BASKET RIMINI CRABS 77 – 51 (22-13; 41-27; 63-37)
Virtus: Tassinari 7, Graziani, Sitta 12, Betti 15, Vercellino 9, Allodi 7, Conti, Zani 8, Carella 10, Penna 9. All.: Sanguettoli.
Crabs: Balic 4, Meluzzi 7, Signorini 4, Egbutu, Provesi 2, Biordi 9, Perez 2, Hadzic 17, Maiello 2, Mavric 4. All.: Firic, Dimitrova.

(ev) Doveva essere un turno proibitivo sulla carta ed in effetti lo è stato, con i granchietti che perdono abbastanza nettamente sul campo della Virtus Bologna (16-6) che con questa vittoria, approfittando di un altro stop della Blu Orobica Bergamo, si qualifica matematicamente per le finali nazionali di Torino (25-31 maggio). Unica nota positiva il capitombolo per certi versi inaspettato del Leoncino Mestre in casa contro la Fortitudo Bologna, che permette ai Crabs di mantenersi a +2 sulla compagine veneziana con una partita da giocare. Curiosamente, sia Rimini che Mestre incontreranno la Virtus Padova: i Crabs in casa il 31/03 (XII giornata, Mestre riposa), Mestre fuori casa appena 48 ore dopo (per la XIII giornata, Rimini riposa).


UNDER 17 REGIONALE – IV GIORNATA DI OROLOGIO

POL. CESENATICO 2000 – CRABS 1947 50 – 91 (10-31; 25-51; 40-71)
Crabs: Bellini 8, Ciabatta 22, Zamagni 4, Strikovic 2, Celli 4, Frisoni 22, Muccioli 8, Pesce 21, Carletti. All.: Porcarelli.

(ev) Prosegue sul campo del Cesenatico il brillante cammino degli Under 17 Regionali che a tre giornate dal termine della regular season, vantando sei punti di vantaggio su Riccione (3-0 negli scontri diretti), si laureano matematicamente vincitori del girone H.


UNDER 13 D’ELITE – rec. VI DI RITORNO

POL. SAN MAMOLO 2000 – BASKET RIMINI CRABS 68 – 74 (27-18; 39-34; 51-50)
Crabs: Corsetti, Jovanovic 2, Morolli 19, Baroni 23, Fantini, Betti, Frisoni 6, Cappelli 2, Ghinelli 2, Mari, Montanari, Gamboni 20. All.: Luongo, Ciancone.

(ev) Gli Under 13 colgono un prezioso successo esterno espugnando il campo del San Mamolo (68-74). Crabs sempre ad inseguire anche se a parte il primo parziale (27-18) tutte le altre frazioni sono state di targa riminese (12-16, 12-16, 17-24). Fondamentale il pressing dell’ultimo quarto che permette ai biancorossi di ribaltare il risultato.


UNDER 14 D’ELITE – VIII DI RITORNO

PALL. CASTENASO – BASKET RIMINI CRABS 51 – 91 (17-32; 27-54; 40-71)
Crabs: Morolli 2, Abrescia 14, Veroni 11, Heba, Sarti, Rossi F. 16, Rossi S., Chen 2, Lonfernini 27, Mavric 19. All.: Luongo, Vitali.

(ev) Gli Under 14 espugnano il campo del Castenaso mandando cinque giocatori in doppia cifra. Partono fortissimo i ragazzi di Luongo grazie ai tanti canestri in transizione del trio Lonfernini-Rossi-Mavric. Col passare del tempo la verve dei riminesi si affievolisce e per contro Castenaso, soprattutto con il tiro da fuori, è in grado di piazzare qualche parziale, ma i Crabs trovano un dinamico Veroni che permette di tenere il divario sotto controllo. Per un errore del tavolo, il punteggio ufficiale della gara è 51-90.

 

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author