Rimini Crabs: il punto sulle giovanili

Non riesce il colpo agli Under 13 che dopo il -6 dell’andata perdono anche a Ferrara (84-75) e vengono eliminati dai play-off. Gli Under 17 d’Eccellenza chiudono la stagione sconfiggendo Ancona (67-48).

UNDER 17 D’ECCELLENZA – V GIORNATA GIRONE INTERREGIONALE

BASKET RIMINI CRABS – CAB STAMURA ANCONA 67 – 48 (16-13; 36-24; 51-36)
Crabs: Bologna 2, Meluzzi 5, Provesi 5, Demaio 10, Galassi, Clementi 1, Casadei 6, Succi 7, Mladenov 5, Baldassarri 9, Signorini 9, Mavric 10. All.: Gandolfi, Carli.

(ev) Gli Under 17 d’Eccellenza interrompono la serie di quattro sconfitte consecutive chiudendo la stagione con una bella vittoria sul CAB Stamura Ancona. Una gara sempre condotta in vantaggio, con l’allungo più deciso dei granchietti avvenuto nel secondo quarto. In una giornata di “riposo” delle tradizionali bocche da fuoco, da segnalare le prove del furetto Demaio (10 punti, 5 recuperi) e del lungo Baldassarri (9 punti e 7 rimbalzi), proveniente dalla formazione dell’Under 17 regionale.

classifica


UNDER 13 D’ELITE – RITORNO OTTAVI DI FINALE

VIS BASKET FERRARA 2012 – BASKET RIMINI CRABS 84 – 75 (23-18; 47-38; 65-55)
Crabs: Corsetti, Jovanovic, Morolli 19, Pucci, Baroni 19, Betti, Frisoni 5, Fabbrini 2, Ghinelli 4, Montanari 4, Gamboni 21. All.: Luongo, Vitali.

(ev) I granchietti, dopo il -6 dell’andata, perdono anche a Ferrara ed escono dai play-off regionali del campionato Under 13 Elite. Come all’andata, è nel primo quarto che Ferrara costruisce il suo vantaggio, sfruttando anche il predominio a rimbalzo (ben 10 nel solo quarto d’apertura), con i Crabs che restano in scia grazie alla verve di Baroni.
Nel secondo quarto però, a differenza dell’andata, Rimini non riesce a stringere in difesa e subisce invece tanti canestri in contropiede, con Ferrara che tocca anche il +16 prima dello strappo riminese firmato Morolli, per il 47-38 di fine primo tempo.
Nel terzo quarto Ferrara controlla la gara prima di una grande fiammata dei granchietti, che sospinti dai canestri di Gamboni arrivano addirittura sul 55-53 e palla in mano. L’errore al tiro dei riminesi apre però un parzialone di 10-2 nel giro di 2′, che stende di fatto gli adriatici (65-55 a fine terzo quarto).
Ultimo quarto con i Crabs che onorano l’impegno sino in fondo, anche se Ferrara proprio sull’ultima sirena trova la tripla dell’84-75 che “rovina” un po’ il risultato finale.

quadro play-off

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author