Riparte l'Almo Nature Cup, Domenica un Fila in emergenza fa visita a Battipaglia

Archiviata la sosta per le Nazionali, la serie A1 femminile riparte per il suo rush finale: 7 giornate da qui al 10 aprile per concludere la stagione regolare. Per il Fila, che appena prima della sosta aveva impegnato le campionesse d’Italia di Schio di fronte ai propri tifosi, è in arrivo una trasferta decisamente ostica sul parquet della Givova Convergenze Battipaglia. Quella in programma domenica alle 18 sarà una sfida resa ancora più dura dalla situazione di piena emergenza dell’infermeria giallonera.

IL BOLLETTINO MEDICO. Nei giorni scorsi una pesante tegola ha colpito la formazione sanmartinara: Florina Pascalau è rientrata in anticipo dal ritiro della Nazionale rumena per uno strappo al polpaccio, infortunio muscolare
che la terrà fuori per alcune settimane, l’augurio è quello di rivederla al più presto sul parquet. Per la trasferta di Battipaglia mancheranno inoltre Silvia Favento (tendinite), Monica Tonello (al lavoro per rientrare dall’infortunio che la tiene ferma dall’inizio del 2016) e Francesca Beraldo (k.o. per un colpo al costato subìto lunedì nella vittoriosa partita dell’Under 18 Elite con Schio).

L’AVVERSARIA. La giovane formazione di coach Massimo Riga occupa l’ottavo posto in classifica con un record di 7 vittorie e 12 sconfitte, ma 6 di quei 7 successi sono arrivati proprio nel palasport di casa, dove quest’anno hanno faticato tutti. Rashanda Gray e Kourtney Treffers costituiscono un pacchetto lunghe con pochi eguali nella categoria (insieme producono circa 32 punti e 22 rimbalzi a gara), e comandano le marcature della squadra insieme all’azzurra Marzia Tagliamento. Rispetto all’andata è cambiata la terza straniera, con l’addio a Zanoguera e l’arrivo dell’americana Boyd, che nelle 9 partite fin qui disputate ha viaggiato a 13 punti di media.

L’ANDATA. Nella gara di andata, disputata lo scorso novembre a San Martino di Lupari, il Fila si è imposto per 65-58 al termine di un confronto combattuto ed equilibrato, ma comunque
sempre condotto dalle giallonere, determinate a dare il massimo anche in questa occasione nonostante gli ostacoli.

DIRETTA WEB. Vista la lunghezza della trasferta, diventa fondamentale per i tifosi gialloneri la consueta diretta streaming su www.youtube.com/LegABasketFemminile e suwww.lupebasket.it/diretta-streaming, e come al solito non mancheranno gli aggiornamenti live sulla pagina Facebook e sull’account Twitter Lupebasket.

GIOVEDÌ IN CASA VS CAGLIARI. Ricordiamo già da ora che la prossima settimana il Fila tornerà in campo già giovedì, per il turno infrasettimanale in programma alle 20.30 contro il CUS Cagliari, al palasport di via Leonardo da Vinci a San Martino di Lupari.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author