Riposo forzato per la Defensor Viterbo

RIPOSO FORZATO PER LA DEFENSOR

Settimana di stallo per il team viterbese che non ha avuto modo di riscattarsi della sconfitta ricevuta in casa contro Ariano Irpino. Le Ants avrebbero infatti dovuto cominciare il girone di ritorno lo scorso sabato contro la formazione di Santa Marinella ma, l’inagibilità del campo avversario, ha costretto i due team laziali a un turno di riposo. Il match verrà comunque disputato Mercoledì 10 Dicembre alle 20.15 presso il Palazzetto dello Sport di Santa Marinella.

La situazione per le ragazze di coach Scaramuccia si fa complicata: ad attenderle questo sabato, c’è la sfida con Salerno. La squadra partenopea, ultima in classifica, potrebbe però rivelarsi molto insidiosa per la Defensor che ultimamente non ha ottenuto ottimi risultati e non è riuscita a portare in campo quelle prestazioni che le sono valsi 6 punti a inizio campionato. Ulteriore ostacolo è rappresentato dalle condizioni del fatiscente Palamalè che, causa maltempo, non può garantire con sicurezza il regolare svolgimento degli allenamenti.

Tutto sembra essere contro il team viterbese che, però, ha già saputo affrontare molte situazioni critiche e particolarmente sfortunate nel corso del campionato nel migliore dei modi. 

“Stiamo lavorando per ritrovare la grinta e la voglia di superare noi stessi. Ultimamente non abbiamo dato il massimo, ma la sfida con Salerno sarà il palco ideale per fare sfoggio del nostro orgoglio e per tirare fuori tutta la voglia di vincere che ultimamente non è emersa. Sappiamo di poter lottare, abbiamo i mezzi per farlo e, con l’incitamento del nostro pubblico, affronteremo questa sfida nel migliore dei modi”. Questa la dichiarazione di un fiducioso coach Scaramuccia.

Tempo permettendo, il match si disputerà Sabato 6 dicembre alle 18.30; la sfida si preannuncia ardua e ha tutte le carte in regola per dimostrarsi un appassionante incontro sportivo.

Ufficio stampa Defensor

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author