Ritorna alla vittoria la NB Sora 2000

Vittoria preannunciata quella della Fravil-Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 a Marino contro il Club Marino Lions. Sora vince con il punteggio di 68 a 81, consolida il secondo posto in classifica e festeggia il Natale con i suoi giocatori.

Partenza super aggressiva della Fravil-Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 che vola subito sul +11 con una bomba iniziale di Leucci a seguito replica Giorgio Fiorini e il Fratello Marco con Pope sugli, che in soli 4’ portano Sora sul punteggio di 0-11. Marino realizza il suo primo canestro al 6’ con Barucca. Il quarto prosegue con i volsci che conducono agevolmente il primo quarto con cinque bombe all’attivo distaccando i padroni di casa di 12 punti. Il primo quarto si chiude con un canestro di Pope, mentre per i padroni di casa il solo Ciaralli si fa sentire. (12-24). Aumenta il distacco tra le due squadre in avvio di secondo quarto con De Pippo e Smith che realizzano il 12 a 28. Due appoggi di Fiorucci riavvicina Marino (18-28). Un implacabile Smith punisce sistematicamente la difesa castellana con un’altra tripla biancoceleste (20-35). Fiorucci prova a suonare la carica per i padroni di casa con 5 punti di fila (25-37). Un Iannarilli scatenato piazza 7 canestri di fila, compresa una tripla e porta Sora sul +21 (25-46). In chiusura di quarto Marino prova a rendere meno ampio il distacco riavvicinandosi sul -19 con Barucca. Il quarto si chiude sul punteggio di 27-46 finale.

Nella terza frazione la truppa di Spaziani e Bifera sono già con la mente proiettata a festeggiare le festività natalizie con panettone e spumante, mentre il Marino approfitta della sbornia biancoceleste portandosi a ridosso dei ciociari che danno campo libero ai padroni di casa nelle incursioni, permettendogli di ridurre lo svantaggio, prima con un canestro di Barucca e poi con quattro punti in contropiede di Salvi e Fillari (41-56). E Smith, per il Sora, in questa fase confusa del match, a svegliare i suoi e mantenere le dovute distanze chiudendo il quarto sul 45-56.

Marino prova a riavvicinarsi ma Smith approfitta della seconda distrazione difensiva di fila e appoggia indisturbato da sotto per il 45-58. Marino non vuole sfigurare davanti al suo pubblico contro la seconda della classe e sciorina un bel gioco portandosi al 8’ a tre punti dai volsci. Coach Bifera tampona l’emoraggia con un time aut e striglia i suoi i quali consapevoli appunto di essere la seconda forza del girone si rimettono in carreggiata facendo salire in cattedra i due americani (Smith e Pope) accompagnati da capitan Fiorini M. I tre moschettieri della NB Sora 2000 realizzano 24 dei 25 punti dell’ultimo quarto regalando a Sora i canestri della sicurezza, quelli che permettono agli uomini di Spaziani e Bifera di chiudere un 2015 splendido in 2ª posizione. La gara si conclude quindi sul 68 a 81.

Club Marino Lions – Fravil-Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 68-81

Parziali: 12-24 / 15-22 / 18-10 / 23-25

Club Marino Lions: Trifan 0, Salvi 2, Rega n.e., Barucca 16, Ciaralli G. 8, Fiorucci 11, Fillari 7, Cara 8, Pistorio 16, Giovannangelo A. n.e.; Coach: Ciaralli N.

Fravil-Expert Lucarelli N.B. Sora 2000: Pope 18, Reali 2, De Pippo 4, Smith 24, Leucci 10, Fiorini G. 4, Fiorini M. 12, Iannarilli 7; Coach: Spaziani- Bifera

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author