Che ritorno in casa Amatori Pescara, firmato Mlinar!

L’Amatori Pescara comunica ufficialmente di aver ingaggiato il centro Marko Mlinar. L’atleta croato, classe 1983, cestisticamente formato in Italia nelle giovanili della Glaxo Verona, ha già indossato la casacca dell’Amatori tra il 2011 e il 2013 e torna a Pescara dove ha lasciato un bellissimo ricordo.
Pescara trova così il lungo che cercava, fortissimo a rimbalzo e capace di giocare anche da pivot, per dare minuti di riposo anche a Capitanelli e per alzare il livello degli allenamenti. Il giocatore sarà già a disposizione venerdì per la Coppa Italia; probabilmente ci vorrà un po’ di tempo per vederlo in condizione ottimale, ma la dirigenza dell’Amatori è convinta che Marko potrà dare molto presto il suo fondamentale contributo.
I biancorossi, cercando un giocatore con quelle caratteristiche, ha naturalmente pensato a Mlinar, accogliendolo in prova per testarne le condizioni fisiche. Sono bastati un paio di giorni per sciogliere ogni dubbio: il giocatore è in una forma più che soddisfacente e potrà dare presto una mano ai suoi compagni. Il croato sostituisce numericamente il partente Matteo Bini, giocatore, appunto, con caratteristiche profondamente diverse da quelle che l’Amatori ritiene necessarie in questa fase del campionato.
Il giocatore croato era tornato in patria dopo la sfortunatissima stagione scorsa, dove a Ortona aveva subito diversi infortuni che ne avevano minato il rendimento. Soltanto qualche mese prima, Mlinar si era guadagnato il titolo di miglior rimbalzista di tutti e quattro i gironi della serie B: a Scafati le sue altissime medie parlavano di più di 10 punti e addirittura più di 12 carambole per ogni allacciata di scarpe. Numeri, comunque, quasi normali per lui, che nella sua lunga carriera italiana ha collezionato tantissime doppie doppie tra punti e rimbalzi. Gli infortuni patiti nell’ultima stagione non spaventano l’Amatori, visto che il giocatore nella sua lunghissima militanza non ha mai avuto altri problemi simili.
Queste le prime dichiarazioni del giocatore: “ho provato sensazioni molto positive in questi due giorni: mi fa piacere tornare a Pescara con un gruppo di persone che conosco bene e con cui mi sono trovato a meraviglia. Loro hanno creduto in me e spero di poter dare una mano: credo di poterlo fare!  Lo staff mi ha fatto un’ottima impressione e mi sembra che il coach trasmetta una bella carica. Stefano mi sembra proprio un allenatore di carattere. Devo prendere ritmo con i ragazzi ma darò il meglio di me, per dare il mio contributo! Sono davvero felice di essere tornato qui“.
Marko Mlinar indosserà la maglia numero 9. A lui va il nostro più grande in bocca al lupo!
Commenta
(Visited 79 times, 1 visits today)

About The Author