Robur Osimo, una vittoria per chiudere il 2014

ROBUR, UNA VITTORIA PER CHIUDERE IL 2014

I ragazzi di coach Francioni sono affamati di punti per risalire subito la classifica

La Robur vuole chiudere l’anno con una vittoria. I ragazzi di coach Francioni cercando di uscire dalla mini striscia negativa di due sconfitte consecutive per tornare a correre in classifica. L’ultima partita dell’anno, che sarà anche l’ultima del girone d’andata di questa regular season, metterà di fronte i roburini alla Pisaurum in un altro derby d’alta quota. L’imperativo è vietato sbagliare perchè il gruppo delle prime della classe non sembra voler rallentare ma la Robur saprà tornare alla vittoria, sorretta anche dal magnifico pubblico del PalaBellini che sta rendendo, partita dopo partita, l’impianto di Piazzale Bellini sempre più caldo come ai vecchi tempi. L’avversario di turno è la Pisaurum che attualmente occupa la terza piazza con 18 punti (due in più della Robur). Tra le fila della compagine allenata da coach Foglietti troviamo l’ex Luca Giroli, in casacca roburina nella stagione 2008-2009 con in panca coach Franco Ciani. Proprio Giroli è il miglior realizzatore di squadra con una media di 14.5 punti a partita, ma occhio anche Eugenio Cecchini, ala con punti nelle mani. Sotto le plance a contender rimbalzi ai nostri lunghi ci penserà Federico Giunta, miglior rimbalzista del roster, mentre in cabina di regia c’è l’highlander Massimo Gattoni, giocatore che non ha bisogno di presentazioni. In casa Robur l’unico dubbio riguarda Cunico alle prese con qualche fastidio muscolare, per il resto tutti a disposizione di coach Francioni. L’ultimo precedente tra le due compagini risale alla stagione scorsa, quando i roburini si dovettero arrendere tra le mura amiche del PalaBaldinelli per 65-68. Ma questa volta, i nostri ragazzi vorranno scrivere un finale con un epilogo diverso. Palla a due domenica 28 Dicembre alle ore 18.00 al PalaBellini. Dirigono l’incontro i signori Paciaroni Moreno e Guercio Daniele di Ancona.

G.S. Robur Basket

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author