Roby Profumi, sfiorata l’impresa contro la corazzata Cavezzo

Una bellissima Roby Profumi sfiora l’impresa contro la corazzata Cavezzo. Le ragazze di coach Scanzani hanno alzato bandiera bianca solo all’ultimo giro di lancette, mantenendo in costante apprensione le modenesi, prime della classe. Se si pensa che Cavezzo è arrivata a Borgotaro dopo aver conquistato due vittorie consecutive con scarti di 23 punti su Forlì e 17 punti su Mirandola, risulta evidente che le bianco blu del presidente Delnevo hanno dimostrato di non voler mollare mai e di saper mettere in difficoltà qualsiasi avversaria. A differenza della gara di Fiorenzuola, la Roby Profumi è partita bene senza concedere vantaggi eclatanti alle avversarie. Infatti, il primo quarto si è chiuso con una differenza di soli 3 punti a favore di Cavezzo.

Nel secondo quarto le modenesi hanno provato ad allungare, raggiungendo la doppia cifra di vantaggio alla fine dei primi venti minuti. Nella ripresa Marchini e Petrilli hanno suonato la carica e le borgotaresi si sono riportate sotto per chiudere il terzo periodo sotto di cinque lunghezze. Nell’ultima frazione di gioco più volte la Roby Profumi ha tentato di agganciare le giallonere modenesi ma l’esperienza di Zanoli, atleta con diversi campionati di A1 e A2 alle spalle, ha permesso a Cavezzo di gestire gli ultimi minuti uscendo dal PalaRaschi ancora imbattuta. Il folto pubblico presente ha comunque apprezzato le gesta della giovanissima compagine borgotarese, tributando alla fine, con giusto spirito sportivo, il giusto applauso alle ragazze che sono scese in campo.

Rimanendo in casa Valtarese, questa è stata una settimana di riposo invece per i ragazzi della promozione maschile di coach Dellapina che dopo lo sfortunato esordio contro la Planet conclusosi solo dopo due tempi supplementari, attendono ora il riscatto contro il CSI S.Ilario d’Enza, domenica pomeriggio alle 18 al PalaRaschi; la Roby Profumi affronterà invece la prima delle due trasferte a Forli, venerdì sera alle ore 21.15 contro AICS Forlì.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author