Rossoblu contro: è Fondi vs Cassino

Trasferta pontina per la BPC Virtus Cassino che il calendario oppone all’altra Virtus del campionato , Fondi, e così i cassinati tornano in campo per la sesta giornata del campionato nazionale di Serie B , Girone C .

Alla gara arrivano due formazioni con differente posizione in classifica . Cassino vanta 8 punti in classifica ed è reduce da una vittoria interna con Venafro , mentre lo scorso turno di campionato ha riservato l’amaro della sconfitta per gli uomini di coach Macaro che hanno in classifica due punti . Dunque i padroni di casa sconfitti ad Isernia al termine di una gara non bellissima ma che la formazione rossoblù, con un pizzico di attenzione e determinazione, avrebbe potuto far sua, cercheranno di far valere il fattore campo per cercare di rimpinguare il bottino di punti nel ranking stagionale .

Una vittoria in terra molisano infatti avrebbe assunto importanza fondamentale in ottica di classifica per i pontini nonostante una difesa rivedibile , 93 punti subiti , ed un Gentili (Isernia) in stato di grazia.

Fondi torna dunque tra le mura amiche dopo due sfortunate trasferte consecutive . Prima di Isernia infatti i rossoblù padroni di casa erano stati protagonisti sul parquet toscano dell’Empoli ed erano incappati in una sconfitta netta, figlia di un secondo quarto monstre giocato dai padroni di casa .

Si torna in campo dunque a Fondi per Romano e compagni e per la Virtus Cassino è una sorta di trappola letale se non si sviluppano le giuste contromosse e non si affronta l’ostacolo con la giusta determinazione. Fondi infatti vorrà sicuramente riscattare la doppia battuta d’arresto toscano-molisana e soprattutto cercare di fare lo sgambetto ai cassinati che ai più appaiono come la squadra da battere in questo girone C.

“Sappiamo bene che questo è il nostro ruolo e lo sarà da qui fino alla fine della regular season” commenta il DS della Virtus Cassino , il dott. Leonardo Manzari “ma sappiamo altrettanto bene che la giovane realtà che rappresentiamo si presenterà al cospetto di una Virtus Fondi comunque più blasonata e sicuramente più ricca di storia cestistica. Infatti la Virtus Fondi da tanti anni milita in campionati importanti nel panorama cestistico nazionale basti pensare che nel settembre scorso, 2014 , ha festeggiato il ventennale della fondazione societaria e che quest’anno milita per il quarto anno consecutivo in serie B “

“Non dobbiamo assolutamente fallire l’approccio alla gara che sarà complicata perché Fondi vorrà riscattare la sconfitta di domenica scorsa e fa del fattore campo un punto di forza a proprio favore.” esordisce coach Luca Vettese “Hanno davvero delle buone individualità , due su tutte e non vorrei essere scontato, Lilliu e Romano . Ma hanno in serbo molte frecce e soprattutto mettono in campo molta ma molta caparbietà ed energia. Il roster quest’anno poi si è arricchito di molti giovani di ottime speranza , Myers ad esempio, che lo scorso anno abbiamo conosciuto perché militava a Sora in C nazionale e spesso si è messo in luce negli scontri diretti con la nostra under 21 . Insomma sarà una gara da non sottovalutare assolutamente perché potrebbe riservarci delle brutte sorprese.” Chiude così il coach cassinate .

Coach che sull’altra panchina troverà un avversario inedito, Massimo Macaro . Infatti sarà la prima volta che i due si affronteranno .

Dal campo alla panchina, la fulminea carriera di Massimo Macaro. Da giocatore l’attuale allenatore della Virtus Fondi si è distinto nel ruolo di play . Nato a Fondi nel 1972 dopo aver giocato in serie B con Gaeta per l’ultima stagione due anni fa e dopo aver allenato sempre Gaeta in C2 nella stagione 2014-15 , da quest’anno è il nuovo tecnico dell’Oasi di Kufra Fondi, il team di punta della sua città che milita in serie B, la terza serie del basket maschile nazionale.

La BPC Virtus Cassino arriva a Fondi dopo la vittoria interna contro Venafro e soprattutto dopo una settimana non semplice dal momento che l’infermeria cassinate ha dovuto registrare molti contrattempi e al momento ci sono ancora alcuni dubbi di formazione . Molto probabilmente non sarà della partita l’ala forte Luca Castelluccia che sta smaltendo postumi di una sindrome simil influenzale davvero molto ma molto fastidiosa. La volta buona per l’esordio del giovane Davide Grazzini che tanto bene sta facendo in allenamento e che stavolta dovrebbe trovare spazio tra i dieci che scenderanno in campo in quel di Fondi al PalaVirtus rossoblù.

Da tenere d’occhio tuttavia le condizioni fisiche di molti dei componenti del roster rossoblù cassinate , infatti la struttura sanitaria cassinate della Virtus sta facendo gli straordinari in questi giorni per permettere a coach Vettese di schierare in campo tutti gli effettivi .

“Non sarà facile “ dichiara il dott. Leonardo Manzari “ ma ci stiamo provando , abbiamo incontrato una serie di contrattempi che tuttavia cercheremo di affrontare con la solita voglia di lavorare bene affinché tutti i nostri atleti possano scendere in campo per rendere al massimo e per difendere nostri colori “.

Palla a due alle ore 18,30 al PalaVirtus di Fondi .

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author