Salus Bologna, la trasferta di Fiorenzuola

Salus. La trasferta di Fiorenzuola 

Trasferta distante in termini geografici ma non certo in quelli di classifica, è questa la veloce sintesi di una partita che per la squadra di Gabriele Giuliani può rappresentare il crocevia della stagione. Domenica sera, palla a due alle 18, sul campo della formazione di Fiorenzuola, la Madel cercherà di agguantare in classifica i locali con una prova che dovrà necessariamente essere più completa rispetto alle ultime uscite; gare nel corso delle quali la formazione di Bologna ha saputo dimostrare come sempre di poter stare in campo contro chiunque, uscendo sconfitta solo al termine di una serie di arrivi al fotofinish. 

La formazione Piacentina, reduce da due gare vinte in fila, una delle quali a sorpresa e in casa dell’NPC Imola, si trova con sei punti in classifica e quindi con la chiara possibilità di scavare un mini solco fra se e la Madel; miglior realizzatore dei piacentini il centro Moscatelli, con quasi 11 di media; a seguire Andrea Galiazzo 31enne playmaker proveniente dalla Pallacanestro Crema e autore di oltre 10 punti di media oltre che ingaggiato a stagione in corso nel tentativo, per ora riuscito, di rafforzare una formazione che come la Madel lo scorso anno giocava in serie D. Infine, da segnalare tra i padroni di casa anche l’esordio di Patrizio Verri, ala molto atletica e ottimo tiratore da tre punti, visto recentemente su palcoscenici di alto livello.

 Gara quindi non facile e da cercare di portare a casa, per riagguantare, per Bonetti e soci, il treno del centro classifica.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author