Salus Bologna-Montecchio Arena 109-63, i ragazzi di Giuliani travolgono il Montecchio

C Gold: Madel – Montecchio 109-63

(27-14; 55-38; 83-46)

MADEL: Savio 8, Fimiani 3, Amoni 13, Nucci 24, Conidi 2, Percan 21, Granata 5, Lugli 10, Parma Benfenati 11, Trentin 12. All. Giuliani.

Montecchio: Grisendi, Lombardi 9, Riccò 6, Maggi 2, Di Noia 11, Basso 12, Fava, Borghi, Brogio 15, Negri 8, Corrias, Conte ne. All. Cavalieri.

Che suonata, ragazzi! La Salus torna alla vittoria dopo un mese con un roboante 109-63 sull’Arena Montecchio, concedendosi il lusso di sfondare il muro della tripla cifra per la prima volta in questa stagione. Sulla partita, c’è ben poco da raccontare: i reggiani hanno opposto resistenza soltanto nelle primissime battute (8-7 al 3’, 5 punti di Di Noia), in seguito si sono lasciati travolgere dalla marea bolognese. Che gli ospiti non fossero arrivati alle “Alutto” con il coltello tra i denti, forse, lo si era capito già nel riscaldamento: dimenticate le divise in palestra, Montecchio ha usato le sopramaglie per tutto il corso del match.

Detto dell’avvio equilibrato, la Salus piazza il break iniziale con 6 punti di Parma Benfenati e un siluro di Percan: in breve diventa un 13-0 che indirizza la gara in maniera definitiva, e che viene sigillato dalla tripla di Lugli allo scadere del quarto (27-14, 10’). Il pressing della Madel stordisce gli avversari, che perderanno 4 palloni in situazione di rimessa e tireranno 5 “airball”… nel solo 2° periodo. I padroni di casa si trovano a meraviglia in attacco, e si va al riposo a quota 55: una forbice che si allargherà sempre più, con un ispirato Nucci a pescare le due bombe del +30 (71-41, 26’). La partita non avrà nient’altro da dire: c’è tempo per il canestro dell’under Conidi, il libero di Savio che vale il centesimo punto, e la schiacciata in campo aperto del top-scorer Nucci, che vale il massimo vantaggio sul +46 finale.

Il prossimo appuntamento sarà ancora una volta alle “Alutto”, Domenica 12 Marzo, contro la Virtus Imola. Un doppio turno casalingo da sfruttare al massimo, in vista degli oramai imminenti play-off.

Comunicato a cura di ufficio stampa Salus Pallacanestro Bologna

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author