Salus. In casa con il Gaetano Scirea

La Madel è ancora a caccia di nuovi punti che possano sbloccare una situazione, che seppur per una serie di concomitanze sfortunate, la sta facendo rimanere al penultimo posto con soli quattro punti in classifica a causa di troppe gare perdute sulle ultime curve. Ultimo impegno dell’anno per formazione di via dell‘ Arcoveggio, che comunque si conclude con notevoli soddisfazioni provenienti sia dalla prima squadra, proiettatasi in DNC dopo una stagione largamente dominante in serie D; sia grazie alle numerose formazioni giovanili; a fare visita
alla Madel, sarà la squadra del Gaetano Scirea di Bertinoro, formazione che a oggi vanta 10 punti in classifica, ma che proviene da tre partite perse di fila, l’ultima delle quali in casa di Scandiano con un punteggio ‘buono per il metà partita’ (47 – 46).
Il migliore realizzatore per gli ospiti è l’ala forte Giovanni Marisi, ventiseienne figlio d’arte che con i suoi 15 di media rappresenta uno spauracchio per qualunque difesa avversaria. Fra i giocatori da tenere sotto controllo v’è sicuramente il ventiduenne playmaker Frigoli, proveniente dalla positiva esperienza maturata con la casacca dell’ ACMAR Ravenna; mentre fra i confermati della scorsa annata si annoverano il playmaker 26enne Piani, la guardia Solfrizzi, l’ala forte Chezzi e l’ala piccola Matteo Merenda. Gara che al solito non risulta semplice, come tutte quelle di questa stagione, ma partita al solito da cercare di ‘portare a casa’, per sbloccare l’attuale situazione di classifica.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author