Il saluto di Orlando Menduto alla Polisportiva Battipagliese

Orlando Menduto non sarà più l’allenatore di Battipaglia.

L’ormai ex coach dei campani ha deciso di salutare e ringraziare tutti tramite un lungo messaggio su facebook.

Queste le sue parole:

“Dopo aver appreso da FB che non sarò l’allenatore della Polisportiva Battipagliese per il prossimo torneo di serie B, passo ai ringraziamenti.
Ringrazio chi mi ha dato la possibilità di lavorare con un gruppo di ragazzi “pazzeschi”. 
Grazie ai MIEI giocatori, in particolare grazie a Elia, Gerardo, Giovanni GioPasquale DeFabrizio e Derrick che con le loro qualità e la loro cultura del lavoro, hanno permesso ai compagni di squadra – tutti giocatori fantastici – di salire di livello quotidianamente.
Grazie ad Antonio, che non ha mai fatto mancare la sua disponibilità e bravura nel recupero degli “acciaccati”.
Grazie a Mimmo, per il continuo confronto e per la sua professionalità.
Grazie a MassimoAldo e Mario, per il costruttivo e collaborativo scambio di idee avuto durante l’anno.
Grazie a tutti i tifosi che ci hanno sostenuto, in particolare al gruppo “super coach”: in panchina il vostro calore mi ha sempre fatto sentire “sicuro”.
Grazie ai nostri “avversari”, tutti, perché rendendoci meno facile la vittoria hanno reso più grande ogni conquista.
Grazie al Maestro Bruno e al Boss Lello, preziosi amici di “pedalate” che mi hanno aiutato a scaricare le tensioni prepartita.
Grazie a Nadia, per la pazienza avuta durante questi 10 mesi e per avermi “illuminato” di fronte a contrasti ai più incomprensibili.
Sono molto orgoglioso del lavoro fatto, ed anche dopo la mancata riconferma resto fermamente convinto che, per un allenatore, mettere il bene della propria squadra davanti a tutto non sia una rigidità, ma una forma di intelligenza.
È stato un anno fantastico, dove abbiamo provato ad alzare l’asticella tutti i giorni per migliorarci e per mettere nel cassetto un ricordo di cui tutti avremo bisogno un giorno.
Questa promozione rimarrà indelebile sulla pelle di molti di noi; per tanto tempo.
Perché conquistata con lealtà, senso del dovere, sacrificio, lottando, vincendo, perdendo ma rialzandoci sempre. Senza mai mollare.
Grazie a tutti voi 😀🏀””

Commenta
(Visited 331 times, 1 visits today)

About The Author