Santa Lucia regina del 2015, la Briantea 84 insegue

Con il turno di sabato 19 dicembre, si è chiuso il 2015 del campionato italiano di Serie A di basket in carrozzina. Vince ancora il Santa Lucia, che arriva alla sosta natalizia con otto vittorie consecutive stagionali (che diventano nove se si aggiunge anche il successo in Supercoppa Italiana), mentre al secondo posto si isola la UnipolSai Briantea 84 Cantù, che in serata batte in casa la Deco Group Amicacci Giulianova, che si presentava alla sfida con gli stessi punti dei lombardi. Si accende anche la lotta per l’ultima piazza utile per qualificarsi alla Final Four di Coppa Italia, in calendario il 16 e 17 gennaio al PalaWhirlpool di Varese.

Percorso netto e primato solitario confermato per un Santa Lucia Roma praticamente perfetto in questa prima porzione di stagione. I romani superano in casa un ostacolo tutt’altro che semplice, un ottimo GSD Porto Torres, rimasto in partita per 40 minuti contro i campioni d’Italia in carica e alla fine sconfitto solo di 7 lunghezze (69 a 62). Devastante la partita di Matteo Cavagnini, capitano del Santa Lucia e autore di una doppia doppia da 30 punti e 14 rimbalzi, con 8/14 dal campo e addirittura 14/17 ai liberi. Ma per avere la meglio sui sardi, guidati dal giovanissimo lungo inglese Bates (19 punti), fondamentale è stato il contributo anche di Sanna, Raourahi e Stupenengo, autori di punti pesantissimi nel finale, a frustrare il tentativo di rimonta di Porto Torres. Tra gli ospiti chiude a 18 punti Matt Scott, miglior marcatore della A, rimasto però a lungo in ombra (5/14 dal campo per lui).

Partita molto simile anche quella di Cantù, dove la UnipolSai Briantea 84 ha battuto la Deco Group Amicacci Giulianova 73 a 62. I padroni di casa hanno accumulato presto un vantaggio in doppia cifra, ma Giulianova non è mai uscita completamente dal match, riuscendo a ricucire un margine arrivato anche alla soglia dei 20 punti, per giocarsi poi tutto negli ultimi 5 minuti. La maggiore profondità della panchina canturina e la scarsa vena di Marchionni tra gli abruzzesi (17 minuti con 0/6 dal campo) hanno però lanciato la Briantea 84, trascinata dal capitano Sagar (19 punti e 11 rimbalzi) e da Filippo Carossino (16 punti e 12 rimbalzi). Ora i lombardi sono soli al secondo posto e possono concentrarsi nella rincorsa sul Santa Lucia, che nel girone di ritorno avrà tutti i big match da giocare fuori casa (contro Porto Torres, Giulianova e proprio Briantea).

Se i primi tre posti sono ormai consolidati, si accende la battaglia per conquistare l’ultima piazza utile per partecipare alla Final Four di Coppa Italia. A una sola giornata dalla fine del girone di andata, che decreterà le quattro partecipanti, si riaccendono le speranze dell’HS Cimberio Varese, che è andata a vincere sul campo della Dinamo Lab Banco di Sardegna 66 a 48. Varese aggancia così il classifica Porto Torres sconfitta a Roma e stacca di due punti proprio la Dinamo Lab. Decisivo il prossimo turno del 9 gennaio che vedrà opposte le due sarde, con la HS Cimberio Varese ad ospitare la UnipolSai Briantea 84 Cantù.

Negli ultimi due match di giornata, bella e importante la vittoria del Padova Millennium Basket sull’SBS Montello 70 a 58: Hall e Sargent combinano per 41 punti complessivi e i veneti agganciano i rivali a quota 4 in classifica; arriva infine la prima vittoria per il S. Stefano Banca Marche, che passa a Parma contro la Laumas Elettronica 59 a 42. Parma rimane così l’unica squadra ancora a secco di vittorie.

Il campionato si fermerà nelle prossime due settimane per la pausa natalizia, per riprendere il 9 gennaio con l’ultimo turno del girone di andata. Ma dal 27 al 30 dicembre si radunerà la Nazionale Under di coach Bergna, con un amichevole contro la SBS Montello in programma a Seveso il 29 dicembre alle ore 18.

I RISULTATI DELL’8^ GIORNATA

 

DinamoLab Banco di Sardegna vs HS Cimberio Varese 48 a 66;

Santa Lucia Roma vs GSD Porto Torres 69 a 62;

Laumas Elettronica GiocoParma vs S. Stefano Banca Marche 42 a 59;

Padova Millennium Basket vs SMS Montello 70 a 58;

UnipolSai Briantea 84 Cantù vs DECO Group Amicacci Giulianova 73 a 62.

 

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A

 

16 punti – Santa Lucia Roma

14 punti – UnipolSai Briantea 84 Cantù

12 punti – Deco Group Amicacci Giulianova

10 punti – GSD Porto Torres

10 punti – HS Cimberio Varese

8 punti – Dinamo Lab Banco di Sardegna

4 punti – Padova Millennium Basket

4 punti – SBS Montello

2 punti – S. Stefano banca Marche

0 punti – Laumas Elettronica GiocoParma

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author