Sarcedo, accolta la richiesta di Bolzano: partita rinviata a data da destinarsi

“Riposo forzato per il Sarcedo, che ha accolto la richiesta di Bolzano di non giocare la gara in calendario sabato 14 novembre. La partita, inizialmente posticipata a mercoledì 2 dicembre, verrà invece disputata in data da destinarsi in seguito all’ordinanza della provincia di Bolzano che ha introdotto nuove e più restringenti norme che, vista l’aggravarsi della situazione sanitaria, prevedono anche la sospensione di tutti gli allenamenti fino al 29 novembre.
lo stop, diventa quindi l’occasione per un primo bilancio sulle 6 partite, tre vinte e tre perse, fin qui disputate. “Ad una prima analisi- è il commento dell’allenatrice del Sarcedo Anna Zimerle- ci manca qualche punto in più in classifica. Penso ad esempio a Milano dove siamo state raggiunte sul pari da un canestro sulla sirena di fine gara. Anche a Mantova poteva, e doveva, andare diversamente: lì abbiamo perso contro noi stesse: c’è stato qualche errore, che poteva essere evitato, nella gestione dei momenti di difficoltà. Ci è comunque servito da lezione, visto che nelle gare successive siamo migliorate. Ed è servito da lezione anche a me, devo fare mea culpa per essere caduta in un errore tipico di chi allena dopo una carriera da giocatrice: dare certe cose e certi meccanismi per scontati. Invece c’è sempre bisogno di esserci quando qualcuna ha bisogno di aiuto, c’è bisogno di sguardi e di attenzioni nei confronti delle ragazze, di allenare facendo anche un po’ pedagogia, per insegnare alle ragazze a controllare e gestire certe emozioni (paura, rabbia, protagonismo, altruismo). Siamo comunque sulla strada giusta: la squadra si è dimostrata molto reattiva, riprendendosi subito dopo ogni sconfitta”.
Un aspetto su cui crescere ulteriormente?
“Stiamo lavorando bene, pur in una stagione molto particolare. Penso che questo frazionamento delle partite possa essere stimolante per tutti , dobbiamo sforzarci di trovare qualcosa di positivo, essere bravi ad adattarci velocemente a quello che sta succedendo, facendo di necessità virtù. Credo che proprio la capacità di adattarsi, farà un po’ la differenza nel proseguo del campionato.””.

Fonte: pagina Facebook Asd Basket Sarcedo

Commenta
(Visited 10 times, 2 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.