Sarno è bianco-azzurra. Il derby va ai ragazzi di coach Attianese, battuta la Macchè Basket Sarno 83-69

Il match più appassionante della 14° giornata di andata è stato sicuramente il derby della città di Sarno tra Pallacanestro Sarno e Macchè Basket Sarno. L’anticipo del sabato di Epifania ha visto i ragazzi di coach Attianese cominciare con il botto il proprio 2018 con una vittoria sonora sui cugini bianco-rossi. Sin dall’inizio sono stati i bianco-azzurri ad imporre il proprio gioco e comandare le operazioni sin dalla palla a due, consentendo solo qualche penetrazione ai ragazzi di coach Razic. Un netto dominio sia nel pitturato che dalla linea dei tre punti dove si sono distinti soprattutto Datuowei, ritornato in gruppo dopo le fatiche con la Serie B, ed il febbricitante Izzo, in dubbio fino a venerdi quando è mancato alla rifinitura, ma che ha stretto i denti ed è voluto essere a tutti i costi della partita. I primi due quarti sono stati totalmente a senso unico per la Pallacanestro Sarno: 24-14 il parziale del primo quarto, ma il capolavoro è stato fatto all’intervallo quando i ragazzi di coach Attianese hanno deciso di pigiare il piede sull’acceleratore portandosi addirittura in vantaggio di 26 lunghezze, ridotte solo dal mai domo Kalanj, che ha cercato sino all’ultimo di tenere in tutti i modi a galla i suoi. Punteggio all’intervallo di 51-29. Nella ripresa coach Razic cerca di prendere le contro misure e limitare soprattutto le bombe mortifere dei due MVP della partita, Izzo e Datuowei, ma dove non arrivano loro a concludere dalla linea dei 3 punti ci pensano Cucco, capitan Iannicelli e Di Palma, con la sua personalissima prima doppia-cifra in questo campionato, a fine match il referto recita infatti ben 10 punti per il giovane scuola scafati. Punteggio quindi a fine terzo quarto di 72-51. Ultimo quarto che vede ancora una volta i bianco-azzurri comandare il match senza soffrire più di tanto gli attacchi avversari, demoralizzati anche dall’ampio vantaggio, solo un fisiologico calo fisico, dovuto alle tante energie fisiche e mentali spese durante la partita, consente alla Macchè di limitare il passivo chiudendo la gara con il punteggio di 83-69. Una grande partita per i ragazzi di coach Attianese che sabato sul campo della Megaride Napoli cercheranno di cavalcare l’entusiasmo post derby per accorciare ancora di più la classifica e chiudere il girone di andata in una posizione di classifica, che ora si fa davvero interessante, rendendo il girone di ritorno ancora più appassionante e davvero tutto da seguire.
TABELLINO:
Pallacanestro Sarno: Grimaldi N.E, Rianna, Provenza N.E, Di Palma 10, Izzo 19, Cucco 5, Datuowei 23, Niang 4, Iannicelli 8, Diop 12, Annunziata 2, Tortorella N.E. Coach G. Attianese
Macchè Basket Sarno: Milinkovic 16, De Matteis, Falco 6, Lalic, Maksimovic, Passacantilli 6, Sretenovic 6, Dunjic 17, Robustelli N.E, Cvijic 3, Nappo N.E, Kalanj 15. Coach V. Razic
Commenta
(Visited 110 times, 1 visits today)

About The Author