Sarzana Basket – Spezia Basket Club Tarros: 64-74, il Presidente Caluri e coach Padovan molto soddisfatti: “Orgogliosi di questo gruppo”.

“Pensavo che il derby fosse arrivato troppo presto, perchè siamo davvero ad inizio stagione, perchè la nostra è una squadra quasi completamente nuova e perchè abbiamo dovuto da subito fare fronte ad assenze importanti, ma la risposta del gruppo è stata ottima. Sono davvero orgoglioso di come i ragazzi si sono comportati in campo, dell’atteggiamento ed anche della reazione ad un avvio non dei migliori. Un plauso a tutti e al coach”: questo il commento di un Presidente Caluri davvero molto soddisfatto al termine del match che ha visto la Tarros battere il Sarzana.

 

Sulla stessa linea il tecnico Andrea Padovan che sottolinea: “Ottimi i due punti conquistati, ma sono ancora più contento per quel che ho visto sul parquet: la voglia di esserci, di non mollare. Ci stiamo creando una identità di squadra. Buona la reazione ad un primo quarto che ci ha visti andare sotto di 10 punti: avremmo potuto sfaldarci, invece non solo non lo abbiamo fatto, ma abbiamo fatto l’unica cosa giusta, ovvero ci siamo compattati e abbiamo giocato non singolarmente, ma come gruppo. Pian piano abbiamo risalito la china, difendendo bene, passandoci la palla e non perdendo mai la testa”.

 

Il prossimo match vedrà la Tarros impegnata al PalaSprint contro Ospedaletti. Palla a due sabato 22 ottobre alle 20.30.

Sarzana Basket – Spezia Basket Club Tarros: 64-74

 

Fonte: Ufficio Stampa Spezia Basket Club Tarros

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author