Sassari cade in casa contro Brescia, 76-80 il finale

La Leonessa Brescia vince al PalaSerradimigni nell’anticipo della 10° giornata di ritorno del campionato di Serie A.

Tanto equilibrio tra le due squadre, con i primi due quarti chiusi praticamente alla pari nel quale però si sono viste giocate spettacolari. Tavernati per Sassari e i fratelli Vitali per Brescia consentono di vede una gara molto imprevedibile e si guadagna la via degli spogliatoi sul 43-44.

Ripresa che inizia in maniera spettacolare, con Hunt che prova a far scappare gli ospiti grazie alle sue giocate spettacolari e Spissu che mantiene a galla i sardi con le sue triple. Ultimi dieci minuti di partita al cardiopalma, con Brescia che sembra avere qualcosa in più degli avversari e si porta sopra di quattro lunghezze. Le squadre cominciano a sentire la pressione e ci sono i primi contatti scomodi in area che accendono il pubblico. Un piazzato di Landry però ad un minuto dalla fine vale il +5 e le speranze di Sassari si spengono lievemente. Finisce 76-80 per Brescia che continua a tallonare il primo posto occupato da Milano. Sassari al momento è fuori dai playoff ma è ancora presto per definire una griglia definitiva.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author