Scuola Basket Frosinone, oggi il primo impegno amichevole con il Roma Eur

Primo appuntamento ufficiale della stagione per la Scuola Basket Frosinone, che sarà nuovamente al via del campionato di C Silver. Oggi, sabato 14 Settembre (ore 17:45), i ragazzi allenati da Francesco Calabrina esordiranno in Coppa Lazio ospitando Roma Eur al Palasport “Città di Frosinone” di Via Casaleno.

Una gara che è subito da dentro o fuori, dato che quest’anno il trofeo intitolato a Mario Barillari è articolato su tre turni ad eliminazione diretta: il primo in programma in questo weekend, il secondo fra il 21 e il 22 Settembre, infine una Final Four nell’ultimo fine settimana del mese.

Una gara, la prima della stagione, a cui la Scuba si presenta con un roster in larga parte confermato rispetto alla scorsa stagione. C’è soltanto una new entry fra gli atleti frusinati: Augusto Cara, prodotto del vivaio di Palestrina, che aggiungerà centimetri ed esperienza alla rosa. I ciociari arrivano all’appuntamento con due amichevoli alle spalle, entrambe perse ma comunque con ottime indicazioni. La prima è stata giocata contro la Fortitudo Anagni, che si è imposta per 94-97 sul campo all’aperto allestito in occasione dell’Olimpiade Victoria. La seconda si è disputata ieri a Cassino contro la Virtus, formazione che milita in Serie B e che ha ottenuto la vittoria finale per 95-58. Nonostante il preventivatile divario fra le due squadre, Frosinone ha giocato alla pari per i primi due periodi, andando al riposo lungo sotto solamente di 7 lunghezze contro avversari che giocano due categorie più in alto.

Ci sono, dunque, tutti i presupposti per fare bene nel primo appuntamento stagionale, presentato così da coach Calabrina: “Anche per questa stagione avremo un roster molto giovane – spiega il tecnico -, con un solo cambio rispetto allo scorso anno: abbiamo inserito un centro di ruolo come Augusto Cara che può giocare anche sul perimetro, rinunciando a qualcosa nel settore degli esterni. Per questo motivo dovremo imparare anche a gestire il ritmo, abbassandolo all’occorrenza. Fino ad ora ci siamo concentrati soprattutto sul piano atletico, provando poche situazioni di gioco, perciò non mi aspetto molto dal punto di vista dell’organizzazione. I ragazzi comunque stanno rispondendo bene ai carichi di lavoro molto pesanti, il nostro obiettivo è farci trovare pronti fra circa un mese e si è visto anche contro Anagni e Cassino. Quello contro Roma Eur è un test a cui teniamo molto perché vogliamo fare strada in Coppa, ci focalizzeremo molto sulla fase difensiva e sul nostro gioco più che su quello degli avversari”.
Quello sul campo del palasport, però, non sarà l’unico impegno del weekend della Scuba. La società del presidente Antonio Efficace sarà presente anche all’Arena Matusa con l’allestimento di un campo di basket su cui si svolgerà un torneo giovanile nell’ambito di “Ciociaria Street Food”. Il corner scubino sarà attivo lungo tutto l’arco dei tre giorni della manifestazione che andrà avanti fino a domenica.

Il roster della Scuola Basket Frosinone: 1 Nico Bondatti, 4 Davide Grazzini, 7 Giacomo Efficace, 8 Lorenzo Bosco, 9 Giorgio Stazi, 10 Renato Rocchi, 11 Lorenzo Briglianti, 13 Gianmarco Cappadozzi, 15 Andrea Fassiotti, 16 Lorenzo Malizia, 31 Lorenzo Lepore, 32 Enrico Ceccarelli, 34 Leonardo Lepre, 91 Augusto Cara. Head coach: Francesco Calcabrina, ass. coach: Alfonso Gattabuia, club manager: Marco Bracaglia, presidente: Antonio Efficace.

Comunicato e foto a cura di Ufficio Stampa Scuola Basket Frosinone.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.