Scafati: Di Napoli: “ Grande vittoria su un campo difficile!”

Cesarano Scafati Basket, sbancata anche Benevento dopo un supplementare.

Di Napoli: “ Grande vittoria su un campo difficile!”

 

Chiamata prima Maleventum, poi Beneventum ed infine Benevento, il capoluogo del Sannio è stata una città protagonista di diverse ‘dominazioni’ così come la maggior parte delle città del meridione. Si sono succeduti i romani, i longobardi e poi è stata anche sede pontificia.

 

Traslando il contesto storico in quello cestistico, anche la Cesarano Scafati Basket ha messo il suo sigillo in terra sannitica con una vittoria al supplementare tutta cuore e attributi contro la locale Magic Team ’92.

 

Risultato finale 71-65 per i gialloblu di coach Iovino, alla terza vittoria su tre apparizioni in questo primo scorcio di serie C Nazionale.

 

Gara equilibrata ci si attendeva e infatti così si è rivelato soprattutto sotto le plance dove le differenze erano minime: 30 carambole per i salernitani contro i 27 della Magic Team ’92.

 

Autentico bomber indiavolato Fabio di Napoli che chiude con 33 punti, 35 di valutazione e un mortifero 12/12 dai liberi nonché un 75% di realizzazione da due.

 

Solo Leonard, con 15 punti, chiude in doppia cifra tra i ragazzi di Iovino.

Carrichiello chiude con 9 punti, Parlato con 8.

 

Tra le file beneventane delude Drca, limitato a soli 9 punti. Non fanno invece mancare il loro apporto Marchetti e Pignalosa, con 20  e 22 punti, ma non bastano alla formazione di coach Menduto per condurre in porto la vittoria tra le mura amiche, che sembrava alla portata dei padroni di casa dopo due primi quarti dominati e condotti con un eloquente 40-25.

 

“Abbiamo iniziato la partita non male con un punteggio equilibrato, poi dopo Benevento ha iniziato a prendere margine su di noi giocando molto bene ma anche in maniera molto fisica.

Fortunatamente ci siamo svegliati dal sonno e abbiamo approcciato al match con più aggressività e attuando una gran difesa a zona, limitando e di molto il loro attacco. Siamo riusciti a portare la partita al supplementare, concludendo il tutto con una grande vittoria su un campo davvero ostico.  Devo fare un grande elogio ai miei compagni di squadra per la grande vittoria che siamo riusciti a portare  a casa. Siamo un bel gruppo, lotteremo partita dopo partita!”. Ecco le parole del cecchino imprendibile Fabio Di Napoli.

 

Coach Iovino è soddisfatto della terza vittoria ma è già proiettato con la mente alla sfida di giovedì contro Agropoli: “Vittoria di grande importanza perché arrivata su un campo difficile, contro una signora squadra e soprattutto dopo essere stati in svantaggio di 20 lunghezze. Sapevamo che sarebbe stata una partita tosta ed equilibrata. Potevamo sicuramente gestire meglio i possessi finali e probabilmente evitare l’overtime dove, però, con entusiasmo abbiamo continuato sulla falsariga di quanto fatto precedentemente.

Sono contento, anche, per la reazione della squadra che anche in un momento di difficoltà evidente non ha mollato ed ha avuto la forza di rialzarsi. Ci sono, sicuramente, molte cose da migliorare: dobbiamo migliorare assolutamente la nostra fluidità offensiva. Torniamo in palestra con le idee chiare sul da farsi e pronti a preparare il prossimo difficile match infrasettimanale di giovedì dove ospiteremo Agropoli.”

 

Appuntamento per giovedì sera con inizio alle ore 20.30, nel turno infrasettimanale, nella sfida casalinga contro la Cilento Basket Agropoli di Nobile, Corvo e Vjsnic.

 

Di seguito il tabellino della gara

 

MAGIC TEAM ’92 – CESARANO SCAFATI BASKET 65 -71 ( 20-13) ( 20-12) (14-16) (6-19) (5-11)

 

 

MAGIC TEAM ’92: De Gregorio 5, Norcino 2, Marchetti 20, Ronconi, Balestrieri, Rodriguez 2, Fratini 5, Pignalosa 22, Gagliardi n.e.m Drca 9.

 

CESARANO SCAFATI BASKET : Di Napoli 33, Di Lauro 2, Maisano n.e., Galardo n.e., Carrichiello 9, Esposito, Torre n.e., Forino 8, Parlato 4, Leonard 15

 

Ufficio Stampa Cesarano Scafati Basket  – Chiara Crispino

 

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author