Scafati perde in volata con Vomero. Cristiano: “L’importante era vincere”

Givova Ladies Scafati, opaca prestazione ma si vince in volata contro il Vomero Basket

Cristiano: “L’importante era vincere”

Perdere tre quarti su quattro giocati ma alla fine gioire per una vittoria importante in chiave rilancio e come incentivo per la fiducia. La chiosa finale a 40 minuti effettivi di sofferenza  la mette solo il risultato; le Givova Ladies Scafati vince in casa 53-45 contro la Vomero Basket Young.

Le napoletane sono scese al PalaMangano ben determinate a fare la partita e si è visto fino al 30’ con il tabellone che recitava 33-34 per Persico&Co. 

L’esperienza e le triple di Cristiano e Busiello raddrizzano una serata grigia per le ladies scafatesi che però portano a casa una vittoria preziosa dopo la batosta contro l’Eurotraffic Salerno. 

Le statistiche parlano chiaro, 29 % dal campo, occorre migliorare cifre e fluidità di gioco per non incorrere in una impasse di scelte e letture in campo. 

Non hanno giocato capitan Di Capua, ancora precauzionalmente a riposo da una parte e la veterana del Basket Vomero Young, Linda Ruggiero. 

Busiello chiude con 11 punti, Cristiano 8, Chiarella 9 e De Luca con 13.

Dall’altra parte non son bastati i 16 punti Persico e i 9 di Prezioso.

Una delle poche reduci dalla trionfale cavalcata dell’annata scorsa, Valentina Cristiano ha risposto alle nostre domande.

Quando si vince si ha sempre ragione, ma quanta fatica. Un tuo giudizio personale

“Gara opaca, merito delle ragazze del Vomero, che difendono aggressive per 40′ e lottano su tutti i palloni , i complimenti vanno sicuramente a loro che non mollano mai. 

Appena abbiamo iniziato a combattere anche noi i risultati si sono visti e siamo riuscite a conquistare questa vittoria!”

La squadra fa fatica a esprimersi al meglio, cosa ne pensi a riguardo?
“Il coach prova a farci giocare libere e attaccando gli spazi liberi che la difesa ci lascia, mettendo un pò da parte i soliti schemi. Dall’inizio sapevamo che per questo tipo di gioco ci vogliono mesi e mesi di lavoro! Siamo un gruppo nuovo e quindi la conoscenza in campo è molto limitata ancora ma stiamo facendo del nostro meglio per cercare di capire il nostro modo di giocare e rendere al meglio in campo perché abbiamo tante potenzialità personali e di gruppo!”

Le cose da migliorare per il prosieguo del campionato?

“Bisogna solo lavorare in campo, questo sicuramente, ma abbiamo tempo, il progetto che c’è stato mostrato è un qualcosa a lungo termine, non andiamo di fretta…quindi posso solo dire che la squadra ha tanto da dimostrare e lo vedranno tutti!!!”

Prossimo appuntamento, la trasferta al PalaErrico di Pozzuoli contro la locale Flavio Basket sabato 25 ottobre 2014 alle ore 18. 

UFFICIO STAMPA GIVOVA LADIES SCAFATI – CHIARA CRISPINO

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author