Scandone Avellino, coach Sacripanti teme Reggio Emilia: "Sono cresciuti molto ultimamente, sarà una gara avvincente"

Archiviata l’andata, è il momento del girone di ritorno di Serie A, che inizierà con il big match domani 20 Gennaio tra Avellino e Reggio Emilia al PalaBigi di Reggio.

Sfida bella ma difficile per la capolista che deve fare i conti con l’ottimo stato di forma della Grissin Bon: “Le prime giornate di ritorno sono sempre le più impegnative -afferma Sacripanti- e dovremo stare attenti a non abbassare mai la guardia contro una squadra tosta e di talento come Reggio Emilia. Si sono rinforzati con gli arrivi di Chris Wright e White e hanno una componente tattica importante che riguarda Julian Wright, che può giocare sia da 4 che da 5. Sarà una gara tostissima ma noi siamo al completo e dimostreremo il perché siamo davanti a tutti in classifica. Man mano che passa il tempo dobbiamo fare sempre più attenzione ai dettagli perché le squadre daranno la vita per batterci e noi non dobbiamo permetterglielo. Non siamo i favoriti per lo scudetto ma daremo filo da torcere alle favorite.”

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author