Schio supera Ragusa 82-60 e domani si giocherà il titolo con Venezia

Ennesima grande sfida tra Famila Wuber Schio e Passalacqua Ragusa, che stavolta si giocano un posto in finale di Supercoppa.
Schio inizia col piede giusto e a metà quarto conduce grazie a un parziale di 7-0 guidato da Sottana e chiuso dal contropiede di Cinili, che costringe coach Recupido al primo timeout della gara sull’11-4 scledense. Le iblee faticano in attacco e non riescono ad arginare le offensive di Schio, che piazza addirittura un altro parziale di 10-0 per il 21-4 con 2’31’’ sul cronometro. Ragusa appare frastornata e si va al riposo sul +19 per Schio (27-8).
Nel secondo periodo Santucci e Tagliamento provano a dare una scossa alla partita con le loro giocate ma Ragusa non riesce ad accorciare il divario con le scledensi, che restano ancora a distanza di sicurezza sul 42-21 con cui le squadre vanno al riposo lungo.
Al rientro sul parquet il canovaccio della partita non cambia, con Schio forte del largo vantaggio a gestire il gioco e Ragusa che fatica a trovare punti per tornare in partita.
Il Famila Wuber Schio si aggiudica così con merito la finale e domani sfiderà l’Umana Reyer Venezia per il titolo.

Famila Wuber Schio – Passalacqua Ragusa 82 – 60 (27-8, 42-21, 57-37, 82-60)

FAMILA WUBER SCHIO: Keys 2 (1/3, 0/1), Viviani NE, Cinili* 4 (2/3, 0/1), Gruda* 15 (6/12 da 2), De Pretto* 14 (7/9, 0/1), Battilotti NE, Crippa 9 (2/3, 1/2), Andre’ 6 (3/7 da 2), Trimboli 7 (1/3, 1/3), Harmon* 10 (4/8 da 2), Sottana* 15 (2/4, 3/3). All. Vincent
Tiri da 2: 28/52 – Tiri da 3: 5/11 – Tiri Liberi: 11/14 – Rimbalzi: 42 11+31 (Andre’ 8) – Assist: 17 (Gruda 3) – Palle Recuperate: 14 (Cinili 3) – Palle Perse: 17 (Gruda 4)

PASSALACQUA RAGUSA: Romeo* 12 (1/3, 3/4), Consolini* 3 (1/1, 0/3), Tagliamento 4 (2/3, 0/1), Olodo NE, Bucchieri, Tumeo NE, Trucco, Marshall* 2 (1/3, 0/1), Nicolodi* 6 (3/4 da 2), Santucci 19 (5/10, 2/3), Kuier* 14 (5/10, 1/4). All. Recupido
Tiri da 2: 18/40 – Tiri da 3: 6/17 – Tiri Liberi: 6/11 – Rimbalzi: 26 4+22 (Kuier 9) – Assist: 13 (Santucci 5) – Palle Recuperate: 5 (Santucci 2) – Palle Perse: 17 (Nicolodi 5) – Cinque Falli: Tagliamento

Arbitri: Maschietto C., Bettini C., Catani M.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.