Sconfitta esterna per Bottegone sul campo di Varese per 72-64

Terza sconfitta nelle ultime quattro uscite di campionato per la Valentina’s Camicette Bottegone che gioca una partita intensa per due quarti su quattro in casa della Coelsanus Varese, con rotazioni ridotte e uomini non al top della condizione, dovendo perciò alzare bandiera bianca. Di fronte, bene ricordarlo, aveva la squadra attualmente più in forma del campionato che inanella la quinta vittoria consecutiva e, ai danni dei gialloneri, si prende la differenza canestri nello scontro diretto visto il successo ottenuto all’andata dalla Valentina’s di due soli punti.

Bottegone si presenta a Varese senza il lungodegente Marconato, con Fontana out per l’influenza e Maspero che gioca anche se debilitato. E proprio i numeri della coppia in cabina di regia sono poco soddisfacenti in una partita nella quale la Valentina’s perde 19 palloni complessivi ma ha percentuali migliori da 2 e da 3 di Varese tirando, però, ben 11 volte in meno degli avversari.
Inizio in equilibrio, 4-4 al 3’, poi Varese piazza il primo allungo con 8 punti in fila di Luca Matteucci (14-7 all’8’) e Castelletta chiude il parziale del 20-9 al 9’ rintuzzato al 20-14 con la tripla di Divac e Maspero.
In apertura di secondo quarto Sirakov ricuce del tutto (20-17) e si va a lungo a contatto (28-27 Toscano al 15’). Lì Bottegone si ferma subendo un parziale di 10-0 in due minuti e mezzo che regala il 38-27 ai padroni di casa con Maruca ma la bomba di Divac prima di rientrare negli spogliatoi dimezza il divario (39-33).
Il terzo periodo è ottimo per la Valentina’s: i liberi di Fiorello Toppo ed il gioco da 2+1 di Angelucci valgono il sorpasso sul 45-46 che si amplia fino al massimo vantaggio del 49-54 timbrato da Fiorello Toppo. Siamo al 32’ e l’attacco di Bottegone smette di funzionare, Varese torna sui suoi binari giusti aumentando l’intensità difensiva e strappa definitivamente la contesa: due triple di Bolzonella e 8 punti di Maruca consentono ai padroni di casa di affrontare il finale con tranquillità (66-59 al 38’) e chiudere i conti.

Classifica che si fa un po’ più preoccupante visto che a quota 18 punti la Valentina’s viene raggiunta anche dalla Virtus Siena mentre dietro le distanze si sono accorciate con l’ultimo posto di Pino Dragons, Domodossola e Oleggio soltanto a -4. E sabato prossimo c’è un altro scontro diretto, in casa, contro Oleggio.

 

COELSANUS VARESE – VALENTINA’S BOTTEGONE 72-64

VARESE: Moalli (0/4 da 2), Bolzonella 19 (5/8, 2/6), Santambrogio, Rovera (0/3 da 3), Innocenti 2 (1/4, 0/1), Castelletta 10 (5/8 da 2), Maruca 16 (5/7, 2/4), Matteucci 18 (2/4, 4/7), Pagani 7 (3/5 da 2), Trentini ne. All.: Vescovi
BOTTEGONE: Cipriani, Toppo 11 (4/9 da 2), Divac 13 (2/3, 3/3), Maspero 4 (1/4, 0/3), Galli 1 (0/1, 0/2), Toscano 14 (3/4, 2/2), Converso ne, Sirakov 15 (2/4, 2/8), Angelucci 6 (2/5 da 2), Fontana ne. All.: Civinini
ARBITRI: Vigato di Padova e Sartori di Belluno
PARZIALI: 20-14, 39-33, 49-52

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author