Scontro salvezza per la Carispezia-Arquati

Nella quinta giornata di serie A1 le spezzine incontreranno le emiliane dell’ex bianconera Granzotto. Ore 18 palla a due al PalaSprint

 

Dopo il periodo di “esilio” lontano dalla Liguria, la Carispezia-Arquati si assesta al PalaSprint per la seconda settimana consecutiva, questa volta per ospitare la Pallacanestro Vigarano. Le emiliane sono una delle tre squadre, assieme alle spezzine, ancora a zero punti in classifica: questo sarà dunque un primo scontro-salvezza per entrambe le compagini. Nel Vigarano, inoltre, milita Marta Granzotto, apprezzatissima ex-bianconera che l’anno scorso fu protagonista della straordinaria promozione in A1 della formazione allenata da coach Corsolini.

Per quanto riguarda l’avversario della Cestistica Spezzina, la miglior realizzatrice di Vigarano è Lyndra Littles, con 14,2 punti di media a partita, seguita da Sofija Aleksandravicius con 11,7 e Amber Orrange con 10,2. Littles e Aleksandravicius che sono anche le migliori rimbalziste delle emiliane, rispettivamente con 8 e 6,2 palloni di media catturati sotto canestro. La percentuale di squadra al tiro è del 42,5% da 2, 16,3% da 3 e 77,6% ai liberi.

La Carispezia-Arquati, invece, dovrà ancora fare a meno del neo-acquisto Vicky McIntyre, per problemi legati al nulla osta: la società ha fatto tutto in proprio potere per tesserare la giocatrice in tempo per la partita di domani (tesseramento già effettuato regolarmente), ma delle incomprensioni tra le federazioni coinvolte han fatto sì che il documento sia arrivato in Italia soltanto questa mattina e, purtroppo, fuori tempo massimo per il valido impiego in campionato. Il resto della squadra sarà a disposizione di coach Corsolini. A dirigere l’incontro saranno Alessandro Perciavalle di Torino, Diletta Bandinelli di Murlo (SI) e Anna Rosa Nocera di Catanzaro. Palla a due alle ore 18 al PalaSprint.

Ufficio Stampa

Carispezia-Arquati Cestistica Spezzina

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author