Scuola Basket Arezzo - Pronto 060 Firenze-2 80-69

Scuola Basket Arezzo-Pronto 060 Firenze 2 80-69

Parziali: 25-13; 43-33; 63-48

SBA: Nencioli 4, Cappanni 4, Peruzzi 8, Castelli 4, Cutini 23, Balsimini 7, Giommetti 2, Provenzal 8, Kebede 20. All. Baggiani

Pronto 060: Cini 5, Ribera 4, Giannetti 14, Ristori 11, Lunghi, Sileci 1, Preda 12, Bini 7, Donadio 11, Papini 4. All. Bertini

Va alla SBA lo scontro diretto del Palazzetto di San Lorentino contro il Pronto 060 Firenze 2, gli amaranto hanno battuto al termine di una gara dura la compagine fiorentina con il punteggio di 80 a 69 chiudendo così il 2014 al secondo posto della classifica generale e mettendo finalmente ko una squadra che si era sempre rivelata una autentica bestia nera per la SBA. Coach Baggiani non ha a disposizione Castellucci ma recupera in extremis Provenzal che sarà uno dei migliori in campo. La partenza aretina è subito intensa, Kebede guida il primo allungo della partita che porta i padroni di casa a chiudere 25-13 il primo quarto di gioco. Nonostante alcuni problemi di falli la SBA riesce a tenere a bada gli ospiti andando all’inbtervallo lungo avanti di dieci lunghezze, ma nel terzo quarto gli amaranto perdono per alcuni minuti la concentrazione incappando in due espulsioni (Cappanni e Nencioli) che complicano oltremodo la partita fino a quel momento in salde mani aretine. Inizialmente la SBA reagisce con orgoglio, Cutini è un martello nell’area avversaria, ma con il passare dei minuti Firenze 2 sale di tono, grazie a Donadio che colpisce sistematicamente alcune disattenzioni difensive della squadra di coach Baggiani. Quando la SBA perde anche Peruzzi per infortunio l’inerzia morale passa a favore dei fiorentini che punto dopo punto operano una rimonta che si stoppa sul ò4 (69-65) a tre minuti dalla fine. A questopunto Cutini e Kebede segnano i punti che valgono la partita perchè in difesa gli amaranto sono molto attenti e non concedono spazio al Firenze 2 che finisce sotto di 11 lunghezze 80 a 69. Due punti preziosissimi per la classifica aretina che rimane molto buona anche considerato l’impegno molto duro per l’Epifania quando la SBA sarà impegnata ad Asciano nella prima di due trasferte consecutive che apriranno il 2015. 

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author