Scuola Basket Arezzo: Umberto Vezzosi è il nuovo coach dei toscani

La Scuola Basket Arezzo comunica con soddisfazione di aver raggiunto un accordo su base triennale con Umberto Vezzosi, esperto tecnico senese che assumerà dal primo luglio prossimo il ruolo di responsabile tecnico della società amaranto, contestualmente assumerà la guida tecnica di due formazioni del vivaio.
Una scelta convinta da parte della società, basata sulla nota e spiccata propensione di Umberto Vezzosi a lavorare con i giovani ed a farli crescere, responsabilizzandoli, sino a renderli parte integrante di progetti importanti, come testimonia l’esperienza di oltre 16 anni vissuti alla Virtus Siena.
Classe 1961 nato a Poggibonsi, Vezzosi non ha certo bisogno di presentazioni in considerazione dei risultati raggiunti in carriera, dopo gli esordi a Poggibonsi ed alla Mens Sana Siena, ha allenato per una stagione anche a San Giovanni Valdarno prima di fare ritorno a Siena sponda Mens Sana dove ha fatto l’assistente in Serie A con Gianfranco Lombardi e Valerio Bianchini, poi il passaggio a Castelfiorentino dove raggiunge la prima finale nazionale giovanile. Dopo un quinquennio il passaggio alla Virtus Siena che porta alla conquista di due titoli italiani da capo allenatore ed uno da responsabile del settore giovanili, con la partecipazione a 32 finali nazionali che hanno permesso alla Virtus Siena di diventare per anni un riferimento per il panorama cestistico giovanile italiano. Grazie ai risultato ottenuti a Siena Vezzosi ha collaborato con il Settore Squadre Nazionali, della FIP con il quale ha partecipato come assistente a due Campionati Europei (Madrid 2003 e Bar 2010). Nella sua carriera ha lanciato numerosi giocatori nel massimo palcoscenico italiano, tra tutti Matteo Imbrò attualmente in forza alla Virtus Bologna, oltre a fornire numerosi giocatori alle selezioni nazionali giovanili. A livello individuale ha ottenuto due premi consecutivi come miglior allenatore delle finali nazionali giovanili (2009 e 2010), il Premio Claudio Papini miglior allenatore di settore giovanile 2011 ed il Premio Reverberi per il settore giovanile 2004. “Riteniamo la scelta di Vezzosi – ha affermato il presidente SBA Mauro Castelli – perfettamente in linea con i criteri che ci siamo dati per il raggiungimento degli obiettivi di ulteriore crescita tecnica dei nostri ragazzi e del nostro staff tecnico. E proprio per far fronte nel migliore dei modi a questa sfida che per noi è addirittura più importante della prima squadra – ha precisato il presidente – abbiamo ritenuto che i valori e le risorse di tipo umano, tecnico e organizzativo che costituiscono patrimonio di coach Vezzosi oltre ai risultati ottenuti fino ad oggi, rappresentino in senso assoluto quanto necessario al nostro ambiente per poter scalare altri gradini e fare un ulteriore salto di qualità”.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author