Seconda giornata, il programma

Seconda giornata 

IN DIRETTA SU LNP TV

La sfida del PalaTrieste tra Pallacanestro Trieste 2004 e Basket Veroli verrà trasmessa in diretta su Lnp Tv (http://webtv.legapallacanestro.com/) con collegamento a partire dalle 18.15. Commento di Niccolò Trigari e Matteo Boniciolli.

LE PARTITE

DINAMICA MANTOVA – NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO

Dove: PalaBam, Mantova
Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Masi, Galasso, Marton

QUI MANTOVA
Alberto Morea (allenatore) – “Tornare in scena sullo stesso parquet che ho lasciato festeggiando la promozione farà effetto. Il mio mantra è “bilanciare logica ed emozioni”, ma so che in questa occasione ci vorrà un grandissimo sforzo per lasciare scorrere le sensazioni che mi verranno dal passato e concentrarmi su quello che c’è da fare. Casale è una squadra interessante perché ha una dimensione italiana giovane ma di esperienza in questa lega, il grande talento di Marshall, la classe di Blizzard, il tutto assemblato dal lavoro ed il dinamismo del gm Martelli e del coach Ramondino”. Roberto Rullo (giocatore) – “Calcare per la prima volta un nuovo campo casalingo sarà per me molto stimolante ed emozionante, sappiamo che il pubblico del PalaBam è abituato a vedere la squadra vincere, quindi siamo tutti molto determinati per far sì che questa bella abitudine rimanga. Casale è una squadra sicuramente non facile da affrontare, sono molti anni ormai che fa bene in questo campionato, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi e a vincere indipendentemente da chi abbiamo di fronte”.

Note – Roster al completo. Si svolgerà domenica 12 ottobre, a partire dalle ore 14.30, presso la zona esterna del PalaBam di Mantova la festa d’apertura di “MNbasket Generation”, progetto nato dalla volontà della Pallacanestro Mantovana di unire il più possibile i centri minibasket del territorio. Quello di domenica sarà il primo appuntamento ufficiale di MNbasket Generation. L’organizzazione creerà tre playground esterni al PalaBam, dove i piccoli atleti potranno cimentarsi in giochi e partite.


Media – La partita andrà in onda su Telemantova mercoledì alle ore 15.00 e giovedì alle ore 23.20. Aggiornamenti live sugli account Facebook (fanpage Stings) e Twitter (PallacMantovana) della Pallacanestro Mantovana.

QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “Quella di domenica sera sarà una gara molto complicata, troveremo di fronte una squadra dotata di grande talento e con diversi giocatori che hanno calcato il palcoscenico della Serie A. Una squadra, la Dinamica, in grado di abbinare esperienza e potenziale atletico e che in attacco sa sfruttare al meglio le situazioni di campo aperto e le lotte a rimbalzo. Inoltre il PalaBam offre una cornice importante di pubblico. Sarà importante per noi resistere ai loro momenti di esaltazione, dovremo dimostrare solidità e umiltà. Dobbiamo lasciarci alle spalle la netta vittoria contro Trieste e concentrarci sui singoli aspetti da migliorare”.
Andrea Amato (giocatore) – “Ci aspetta una partita tosta, Mantova è una squadra completa che sa abbinare giovani di talento a giocatori di grande esperienza, un mix che ha già fatto vedere buone cose nella gara di Trapani e che sarà sicuramente il punto di partenza per il loro debutto casalingo. Sarà importante per noi non farci impressionare dal loro atletismo e dal ritmo di gioco. Vogliamo dare continuità alla performance della scorsa settimana, dimostrando anzitutto a noi stessi che la bella vittoria contro Trieste non è frutto del caso, ma conseguenza del duro lavoro svolto ogni giorno”.
Note – L’intero roster sarà a disposizione di coach Ramondino. Primo storico incrocio tra le due squadre.
Media – La gara sarà raccontata in diretta sulla web radio ufficiale Radio Van D’A.

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO – CENTRALE LATTE BRESCIA

Dove: Palasport “Campus”, Codogno (Lo)

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Nicolini, Ceratto, Scudiero

QUI CASALPUSTERLENGO
Andrea Zanchi (allenatore) – “Ho davvero poco o nulla da recriminare ai miei ragazzi per la sconfitta patita domenica ad Agrigento, ci mancavano i quattro quinti del quintetto base. Agrigento ha vinto con merito dimostrandosi più pronta e più lunga. Dobbiamo assolutamente migliorare in difesa, nostro punto di forza delle ultime due stagioni. Contro Brescia, con il rientro degli infortunati, voglio vedere una grossa crescita”.

Filippo Alessandri (giocatore) – “Contro Brescia non sarà una passeggiata, ne siamo consapevoli. In questa stagione di cose facili, temo, ne troveremo pochine. Brescia ha un ottimo roster ma noi possiamo e dobbiamo contare sugli stimoli supplementari garantiti dal giocare per la prima volta davanti ai nostri tifosi. Fernandez e Passera sono forti e molto rapidi, dobbiamo contrastarli meglio di quanto abbiamo fatto ad Agrigento”.

Note – Assente per infortunio Luca Vencato. Attesi i rientri del capitano Alberto Chiumenti e del cubano Sant-Roos.
Media – Diretta streaming su www.assigecobasket.it.

QUI BRESCIA
Andrea Diana (allenatore) – “Giochiamo contro una squadra e una società che ammiro molto: la prima per lo splendido risultato ottenuto nella scorsa stagione, una squadra ottimamente allenata da coach Zanchi, sempre carica di entusiasmo e capace di esprimere un’ottima pallacanestro. La seconda per l’organizzazione e per il grandissimo lavoro che ha fatto e che sta facendo sul settore giovanile. Mi aspetto una partita difficile contro una neopromossa, un bel mix di gioventù ed esperienza. Vencato, Spissu e Donzelli sono reduci dalla vittoria dello scudetto under 19 e sono stati già protagonisti in Silver lo scorso anno, Alvin Young è una sicurezza per il nostro campionato e c’è una batteria di lunghi ben attrezzata con Poletti e Ricci in prima linea. Sarà una bella festa di sport”.
Andrea Benevelli (giocatore) – “Domenica sarà una partita dura contro un’ottima squadra, neopromossa e che per questo motivo avrà una voglia matta di far buona figura di fronte al pubblico. Hanno un ottimo gruppo, nel quale spicca in particolare Alvin Young, giocatore esperto e che da molti anni è uno dei migliori nel suo ruolo. Per quanto ci riguarda, giocheremo la gara con tanta voglia di far bene e ripetere l’ottimo risultato ottenuto con Jesi”.
Note – Roster della Leonessa al completo.
Media – Differita del match giovedì 16 ottobre alle 23.45 su Brescia.Tv (canale 16 del digitale terrestre). Radiocronaca del match su Radio Bresciasette dalle 17.50 di domenica 12 (frequenze da 94.8 a 95.1).

FULGORLIBERTAS FORLÌ – MONCADA AGRIGENTO

Dove: Pala Credito di Romagna, Forlì

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Gagliardi, Rudellat, Grigioni

QUI FORLÌ
Alessandro Finelli (allenatore) – “Siamo finalmente felici di essere a casa nostra e per noi è importante che la società abbia sistemato la situazione, perché è un segnale importante. Le nostre energie sono direzionate verso la partita, affinché la squadra arrivi con la giusta concentrazione ed entusiasmo. Si deve creare subito un’unità d’intenti col pubblico, far sì che scocchi la scintilla ancor prima della palla a due per poter trovare l’energia necessaria a conquistare i due punti. Dobbiamo portare sui 40 minuti la nostra continuità in campo con sacrificio ed intensità, perchè Agrigento è una squadra frizzante. Pendarvis Williams è un giovane interessante e versatile in attacco, Piazza ed Evangelisti sono gli uomini-faro, mentre il centro Dudzinski è pericoloso, perché può tirare anche da tre punti”.

Note – Assente Brighi per un problema alla spalla.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI AGRIGENTO
Franco Ciani (allenatore) – “Quella di domenica è una partita difficile da decifrare, troveremo Forlì al completo che, con l’inserimento recente dei due stranieri, si presenta come una squadra estremamente competitiva, direi fra le migliori del campionato. È però chiaro che, proprio per i recenti inserimenti, la condizione di questa squadra non sarà al top e questa potrebbe essere per noi una condizione favorevole, ad ogni modo ci aspettiamo una Forlì migliorata.”
Alessandro Piazza (giocatore) – “Mi aspetto di incontrare una grande squadra, molto agguerrita e soprattutto sarà per loro la prima partita in casa. C’è da dire che hanno fatto una campagna acquisti per vincere il campionato e fra i loro giocatori c’è anche Sani Becirovic, sicuramente un fuoriclasse”.
Note – Roster al completo.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

FMC FERENTINO – LIGHTHOUSE TRAPANI

Dove: Palasport “Ponte Grande”, Ferentino (Fr)

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00
Arbitri: Materdomini, Noce, Lestingi

QUI FERENTINO
Agostino Origlio (assistente allenatore) – “Ci siamo allenati bene e tutti in gruppo in questa settimana. Siamo all’inizio del campionato e ci sono sempre molte insidie, dunque dovremo fare molta attenzione a Trapani. Una squadra che ha confermato quattro italiani rispetto alla passata stagione, così come coach Lardo. I due americani sono molto diversi tra loro dal punto di vista tecnico-fisico, ma si completano e saranno per noi sicuramente temibili. Per noi sarà anche l’esordio ufficiale in casa e non possiamo permetterci passi falsi. Ci aspettiamo tanti tifosi, specie dopo la vittoria di Napoli, e iniziare la stagione al Ponte Grande nel migliore dei modi è chiaramente il nostro principale obiettivo”.
Francesco Guarino (giocatore) – “La settimana è stata positiva sotto tutti i punti di vista, sia perché ci siamo allenati bene, sia per il risultato di Napoli. Ho rivisto un gruppo davvero compatto e determinato che ha saputo esprimere al meglio il proprio gioco e questo mi dà enormi motivazioni. Ora però restiamo con i piedi a terra e affrontiamo il primo impegno casalingo contro Trapani, avversario temibile, che credo possa essere una delle rivelazioni di questa stagione. Siamo appena all’inizio della stagione, ma dare un segnale positivo è ciò che serve per il nostro campionato e per gli obiettivi che ci siamo prefissati”.
Note – La squadra si è allenata regolarmente in settimana e a ranghi compatti. Non ci sono ex di turno nelle fila trapanesi, mentre tra gli amaranto c’è capitan Guarino che in carriera ha vestito la maglia dei siciliani.
Media – Diretta scritta sul sito www.basketferentino.com, oltre che su netcasting tramite il portale della Lnp. A fine gara appuntamento con il servizio sms gratuito “FMC Ferentino” con i numeri della gara. Per ricevere gli sms sulla formazione amaranto basta registrare il proprio numero di cellulare sul sito 

QUI TRAPANI
Lino Lardo (allenatore) – “Per giocare alla pari dobbiamo assolutamente riuscire a rimanere concentrati, soprattutto in difesa, ed evitare che Ferentino attacchi in scioltezza. Sappiamo che quasi certamente Evans non sarà della partita, ma daremo il massimo anche per lui e per dare una risposta a tutto l’ambiente, dopo il noto provvedimento disciplinare subito in settimana”.
Guido Meini (giocatore) – “Sarebbe bello se a fine stagione, ricordando cosa sta accadendo in questi giorni, pensassimo a questa sventura come a qualcosa che ci ha regalato una motivazione supplementare. Ferentino è un’avversaria forte, difficile da affrontare. Siamo pronti a dare battaglia ed a fare tutto il possibile per portare a casa i due punti”.
Note – Evans è in forte dubbio per una botta all’osso sacro rimediata domenica scorsa nella gara contro Mantova. Guarino, ora a Ferentino, è l’ex di giornata.
Media – Diretta radiofonicasu Radio Cuore Trapani (89.6-89.9 Mhz) e suwww.trapanisi.it. Aggiornamenti ogni fine quarto su www.pallacanestrotrapani.com, sulla pagina ufficiale di Facebook e sull’account Twitter. Netcasting su www.legapallacanestro.com. Tabellino e cronaca della partita dalle ore 21 su www.pallacanestrotrapani.com. Differita tv su Telesud Trapani (canale 118 dtt nella provincia di Trapani e in parte di quelle di Agrigento e Palermo) martedì 14 ottobre, alle ore 20.30 e 24.00.

FILENI BPA JESI – ANGELICO BIELLA

Dove: PalaTriccoli, Jesi (An)

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Ciano, Caruso, Scudieri

QUI JESI
Maurizio Lasi (allenatore) – “Si affrontano due delle squadre più giovani del torneo, costruite secondo una logica simile, con molti giocatori alla prima esperienza vera. La gara di esordio a Brescia ci ha fruttato molti apprezzamenti, ma a noi non bastano e vogliamo iniziare a vincere. Contro Biella esordiremo davanti al nostro pubblico e ci teniamo a far bene. Pur consapevoli delle difficoltà con cui dobbiamo confrontarci giocheremo come al solito per vincere e regalare ai nostri tifosi la prima soddisfazione di stagione”.
Stefano Borsato (giocatore) – “Giocheremo contro una squadra che fa della corsa uno dei suoi punti di forza. Noi dovremo essere bravi a tenere i ritmi in controllo cercando di abbassarli e di conquistare i primi due punti di stagione. A Brescia abbiamo disputato una buona gara, ma pagato dazio ad un calo fisico nella seconda parte del match. Con Biella servirà più continuità per ottenere i due punti. È l’esordio casalingo e ci teniamo tutti a fare bene, io ho superato i problemi fisici ma è chiaro che debbo recuperare energia ed istinto”.
Note – Assenze certe quelle di Richard Mason Rocca per il problema alla caviglia (rientro previsto per fine 2014-inizio 2015) e Marco Santiangeli, operatosi alla schiena (rientro previsto a Natale). Piccoli acciacchi in settimana per Lorenzo Benvenuti e Franco Migliori, ma entrambi dovrebbero essere della gara .
Media – Differita web a partire da lunedì su www.vallesina.tv.

QUI BIELLA
Fabio Corbani (allenatore) – “Quella di Jesi è storicamente una partita difficile, lo è per Biella che su quel campo non ha mai vinto e lo è per me che con le mie squadre non ho mai ottenuto il successo. Domenica proveremo a invertire questa tendenza negativa. Fisicamente stiamo abbastanza bene, stiamo meglio rispetto alle scorse settimane anche se sappiamo di essere ancora in ritardo. Jesi deve fare i conti con alcune assenze importanti, noi cercheremo di portare a casa la partita sapendo che dovremo affrontare grandi difficoltà”.

Eric Lombardi (giocatore) – “Jesi è un campo ostico, l’anno scorso non abbiamo vinto e quest’anno ci proveremo. Siamo una squadra di intensità e aggressività, andiamo lì con la voglia di vincere e ce la metteremo tutta. Di certo non sarà facile perché Jesi ha giocatori forti. Ian Miller, ad esempio, contro Brescia ha realizzato 43 punti: dovremo essere bravi a contenerlo. Cercheremo poi di non farci distrarre dal clima caldo che troveremo sugli spalti”.

Note – Gruppo al completo per Fabio Corbani che, al suo secondo anno alla guida dell’Angelico, affronta Jesi con la speranza di strappare la prima vittoria della carriera sul campo marchigiano. Stessa speranza per Pallacanestro Biella, ancora a secco di punti in casa dell’Aurora.
Media – ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del dtt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 dtt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. Non mancheranno inoltre approfondimenti settimanali sui telegiornali delle emittenti sopraelencate. La partita dei rossoblù verrà inoltre seguita in diretta sulle frequenze di Radio City (Biella 89.90 Fm). Verranno inseriti poi continui aggiornamenti sulla “Pallacanestro Biella Official Page” di Facebook e sul profilo Twitter del club, oltre che all’interno della sezione “Live” della nuova App rossoblù (disponibile per dispositivi iOS e Android). A fine match verrà pubblicata la cronaca della partita sul sito www.pallacanestrobiella.it.

PALLACANESTRO TRIESTE 2004 – BASKET VEROLI

Dove: PalaTrieste “Cesare Rubini”, Trieste

Quando: domenica 12 ottobre, 18.30

Arbitri: Moretti, Boscolo, Bonfante.

QUI TRIESTE
Eugenio Dalmasson (allenatore) – “Si affrontano due squadre con strategie societarie identiche, volte a valorizzare i giovani: per noi sarà sicuramente intrigante esordire al PalaTrieste, sapendo quanto questa partita sia difficile e quanto avremo bisogno di trasmettere tutto il nostro entusiasmo davanti ai nostri tifosi, cercando di costruire una simbiosi importantissima proprio assieme a loro”. Stefano Tonut (giocatore): “Domenica vedremo chi avrà maggiormente voglia di vincere: Veroli ha dei buoni giovani, ma per quanto ci riguarda l’importante è giocare davanti al nostro pubblico e cercare di conquistare il primo risultato utile di stagione. Contiamo di vedere tanta gente al palazzo, sarebbe fondamentale avere una buona cornice già per questa importante partita”.
Note – Squadra al completo per la sfida contro Veroli: verrà di fatto ripresentata la formazione di domenica scorsa a Casale Monferrato.
Media – Diretta streaming su Lnp Tv dalle 18.15 e diretta radiofonica a cura di RadioAttività News (97.5-97.9 MHZ, oppure suwww.radioattivita.com); differita della gara lunedì 13 ottobre sull’emittente locale Telequattro (canale 10 dtt) alle 13.45 e alle 23.30.

QUI VEROLI
Germano D’Arcangeli (allenatore) – “Sarà una partita rischiosa per entrambe le squadre vista “la timidezza” mostrata alla prima giornata e l’età media dei giocatori che rende già importante i due punti in palio. Credo infatti che il nostro cammino sarà parallelo, viste le caratteristiche che tutte e
Lega Nazionale Pallacanestro Tel. 051.4222262 P.I 03290941206 Via Marconi 71, 40122 Bologna Fax. 051.4218708
www.legapallacanestro.com

due le squadre hanno e la filosofia che i due club hanno abbracciato e proprio in questo riconosco a loro un’attitudine migliore della nostra”.
Andrea La Torre (giocatore) – “Faremo meglio dell’esordio. Ci siamo allenati bene questa settimana e proviamo a cogliere un risultato positivo. Andiamo a Trieste motivati per cercare di portare a casa i due punti”.

Note – Nessun assente nelle fila di Veroli.
Media – Diretta su LNP TV dalle 18.15. Non sono stati definiti accordi per la trasmissione della partita sui media locali.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author