Seconda giornata, il programma

Seconda giornata 

La seconda giornata di Serie A2 Silver 2014-15 si gioca domenica 12 alle ore 18.00, con un anticipo sabato 11 alle 21.00.

LE PARTITE

ORSI TORTONA – BASKET RECANATI

Dove: PalaOltrepò, Voghera (Pv)

Quando: sabato 11 ottobre, 21.00

Arbitri: Boninsegna, Chersicla, Radaelli

QUI TORTONA
Demis Cavina (allenatore) – “Settimana ancora complicata dal punto di vista del lavoro quotidiano. Purtroppo gli infortuni non aiutano l’inserimento di Galloway, anche se l’amichevole con Torino ci ha permesso di svolgere un prolifico cinque contro cinque difficilmente ripetibile in allenamento. La partita di Ravenna ci ha insegnato diverse cose che terremo ben presente per il resto della stagione. Abbiamo grandi motivazioni e fame di vittoria e per lo sforzo che i ragazzi stanno producendo meriterebbero anche un po’ di buona sorte”.
Marco Venuto (giocatore) – “Abbiamo voglia di riscattarci dopo il brutto esordio. Non eravamo noi stessi e in più non ha funzionato nulla di quello che avevamo appreso e provato in precampionato. Sappiamo che siamo meglio di quelli visti domenica e siamo fiduciosi di dare la prima gioia ai nostri tifosi”.

Note – Rotondo e Venuto non si sono ancora allenati con la squadra. Rotondo per il problema alla caviglia destra, Venuto per un affaticamento al tendine d’achille sinistro.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI RECANATI
Giancarlo Sacco (allenatore) – “Andiamo a Voghera con grande voglia di riscatto dopo lo stop nella prima giornata contro Latina, altrettanto vorrà fare Tortona dopo la pesante sconfitta di Ravenna. La formazione piemontese è una matricola del campionato di A2 Silver ed alla prima in casa vorrà fare senz’altro bella figura di fronte al pubblico amico. Sarà una partita dove chi avrà più carattere riuscirà ad avere la meglio. Noi dal canto nostro dovremo dimostrare di recuperare subito quanto abbiamo lasciato per strada. In settimana ci siamo allenati bene, con grande impegno, sacrificio e spirito di gruppo, anche se stiamo faticando più del previsto, essendo la squadra nuova per otto decimi, soprattutto nel riuscire a dare continuità e fluidità alla manovra. Certo, non mi aspettavo una gestazione così lunga, bisogna aver pazienza, ma prima o poi ci sbloccheremo”.
Note – Basket Recanati al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in differita da TVRS Canale 11 martedì 14 ottobre alle ore 20.45, con replica mercoledì 15 alle 20.10.

BAWER MATERA – PROGER CHIETI

Dove: PalaSassi, Matera
Quando: domenica 12 ottobre, 18:00

Arbitri: Belfiore, Ascione, Barilani

QUI MATERA
Giampaolo Di Lorenzo (allenatore) – “Il debutto al PalaSassi, di fronte al pubblico di casa, per noi è molto importante. Avremo sicuramente bisogno anche dell’apporto dei tifosi per affrontare una squadra come Chieti, fatta di giocatori giovani ma esperti. Noi stiamo crescendo, stiamo trovando il ritmo. Sarà importante verificare la tenuta in gara di Valerio Circosta che, dopo l’operazione al tendine, non è ancora al 100 per cento”.
Daniele Bonessio (giocatore) – “Sarà una partita combattuta, lo sappiamo. Noi ci stiamo preparando ad affrontarla con la massima concentrazione. Chieti è una squadra talentuosa, molto rinnovata e ben allenata, una squadra che gioca con molta intensità. Al PalaSassi sarà importante conquistare punti in area”.
Note – Nell’ambito dell’iniziativa “A canestro con Bawer”, tra il secondo ed il terzo quarto squadre giovanili di basket provenienti, oltre che da Matera, anche da Altamura, Santeramo, Gravina e Laterza indosseranno simbolicamente una maglia con gli stessi colori sociali, a rappresentare un progetto sportivo che abbraccia anche la provincia di Bari.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI CHIETI
Massimo Galli (allenatore) – “La vittoria nel derby non deve illuderci, c’è ancora tanto da lavorare. Si è venuto a creare un buon gruppo che con Roseto ha dato buoni segnali sotto l’aspetto caratteriale. Dobbiamo continuare su questa strada anche a Matera, campo tra i più difficili della Silver sia per la consistenza dell’avversario, che per il pubblico molto caloroso che fa da sesto uomo in campo”.

Matteo Palermo (giocatore) – “La vittoria nel derby per noi è fondamentale perché crea entusiasmo tra i tifosi, ma questo non deve distrarci. Sappiamo che domenica andremo ad affrontare una squadra ancora più forte, quindi in settimana abbiamo lavorato tanto, dimenticandoci subito della soddisfazione ottenuta contro Roseto. Siamo consapevoli che, vista l’età media della nostra squadra, se ci impegniamo e seguiamo il nostro allenatore possiamo solo migliorare da qui in avanti”.

Note – Nulla da segnalare per quanto concerne l’infermeria. Lo scorso anno una vittoria a testa: 71- 64 per la Bawer al PalaSassi, 82-67 per la Proger in Abruzzo.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

REMER TREVIGLIO – MOBYT FERRARA

Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Bianchini, Gasparri, Solfanelli

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (allenatore) – “Affrontiamo questo esordio casalingo vogliosi di rialzare la testa dopo l’opaca prestazione di Omegna. Sappiamo di non aver messo l’energia giusta e con Ferrara vogliamo fare un’altra partita. Loro a detta di molti sono i favoriti: hanno un roster lungo e completo e già una buona solidità difensiva. Sarà una battaglia”.
Note – Roster al completo.
Media – Differita del match mercoledì alle 21.30 su Bergamo Tv (canale 17 dtt) e su BG 24 (canale 198 dtt) e in streaming su http://www.bergamotv.it/bgtv/ora-basket/. Nel programma Orabasket lunedì alle 22.30 su Bergamo Tv e BG 24 (replica giovedì alle 22.00) verranno trasmesse immagini della gara e interviste.

QUI FERRARA
Adriano Furlani (allenatore) – “Partita delicata e importante, su un campo dove non abbiamo mai vinto, contro una squadra che sicuramente avrà motivazioni forti dopo l’esordio non positivo di Omegna. Al di là degli aspetti emotivi, c’è di fronte una squadra che ha talento tecnico, che schiera forse i giovani più interessanti della Lega, coadiuvati da giocatori di esperienza che hanno sempre fatto la differenza in categoria. Sono atletici e fisici, dovremo giocare al meglio delle nostre possibilità attuali”.
Michele Benfatto (giocatore) – “Affrontiamo la partita con la consapevolezza di aver lavorato bene per prepararla, ma consci del fatto che Treviglio ha un grande potenziale, e in passato ci ha sempre fatto male. La sfida personale con Rossi sarà intensa ma corretta; per me è un grande stimolo affrontarlo. Il nostro punto di forza? La lunghezza del roster: chi esce dalla panchina può sempre fare la differenza”.
Note – Tutti presenti in casa Mobyt. Sugli spalti atteso un pullman di tifosi biancoazzurri.
Media – Diretta web radio con il commento di Lorenzo Montanari (http://mixlr.com/pallacanestroferrara2011), aggiornamenti sms offerti agli abbonati da Mobyt. Differita integrale della gara con commento di Dario Salvadego e Mauro Cavina su TeleFerrara Live (canale 188 dtt) lunedì alle 14.30 e martedì alle 21.00. Ogni lunedì sera su Telestense (canale 16 e 113 dtt) Basket in.., il rotocalco settimanale sulle vicende biancoazzurre.

BENACQUISTA LATINA – ACMAR RAVENNA

Dove: PalaBianchini, Latina
Quando: domenica 12 ottobre, 18:00

Arbitri: Brindisi, Perciavalle, Bongiorni.

QUI LATINA
Gigi Garelli (allenatore) – “Ravenna, oltre ad avere nel proprio roster un ottimo mix di gioventù ed esperienza, è una squadra dotata di buona chimica tra giocatori italiani e americani e con un play in grado di tenere tutti in ritmo. In questa fase è un vantaggio per loro aver mantenuto il nucleo base della passata stagione con due soli nuovi innesti, perché il coach, seppur appena arrivato, è stato bravo a sfruttare le affinità e la conoscenza del gruppo già affiatato”.
Francesco Ihedioha (giocatore) – “Ravenna è una squadra con degli ottimi giocatori nel reparto esterni e con un pacchetto lunghi che può giocare in doppia dimensione: attaccando il canestro sia dall’area pitturata, che aprendosi con tiri dalla lunga distanza. Abbiamo lavorato su questa loro caratteristica e ritengo che potrà essere una sfida equilibrata, pur considerando Ravenna una buonissima squadra ed un avversario temibile”.
Note – In occasione del match la Benacquista Assicurazioni Latina Basket presenterà al PalaBianchini tutte le squadre del proprio settore giovanile, impegnate in 9 campionati suddivisi nelle varie categorie.
Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Giocheremo contro una squadra dal roster molto importante, che ha modificato il proprio assetto con l’inserimento di Nardi e Somogyi a pochi giorni dal via al campionato, guadagnando in talento e profondità. L’americano Austin e una pattuglia di italiani di qualità rendono Latina una delle migliori formazioni del torneo, pertanto siamo consapevoli delle difficoltà che andremo a incontrare. Il nostro obiettivo sarà mettere in campo anche lontano dal PalaCosta quell’identità di squadra che abbiamo costruito in questi mesi e mostrato contro Tortona”.
Eugenio Rivali (giocatore) – “Ci aspetta una partita difficile perché la forza di Latina è assai nota. L’inserimento di Nardi ha aumentato ulteriormente il talento a disposizione in un gruppo già molto solido ed esperto. Ci presentiamo a Latina pronti a giocare a viso aperto, con la carica proveniente dal buon risultato di domenica scorsa e una buona confidenza nei nostri mezzi. Scenderemo in campo provando a fare il meglio possibile”.
Note – Ancora ai box Gian Antonio Zannini, sostituito nei dieci titolari dal ’98 Federico Battaglia per la seconda partita consecutiva. Il rientro del giovane campione d’Italia Under 19, infortunatosi alla caviglia ormai tre settimane fa, è previsto tra una decina di giorni.
Media – La radiocronaca diretta della partita sarà trasmessa da Radio Italia 97. La frequenza via etere è 97.0 per città e litorale. Attivo anche lo streaming via internet su www.basketravenna.it o su www.radioitalia97.it.

ANDREA COSTA IMOLA – BAKERY PIACENZA

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Migotto, Pierantozzi, Marota

QUI IMOLA
Giampiero Ticchi (allenatore) – “Abbiamo grande voglia e desiderio di centrare la prima vittoria stagionale, in particolare davanti al nostro pubblico. Dopo Legnano abbiamo grande voglia di rivincita e di dimostrare a tutti le cose positive che possiamo fare. Piacenza arriva come noi da una sconfitta e farà di tutto per sbloccare la classifica, ma dovremo essere più bravi ed eseguire ciò che di buono abbiamo preparato in allenamento”.
Norman Hassan (giocatore) – “Se a Legnano siamo stati bravi a non mollare mai e a rimanere incollati alla gara, contro Piacenza dovremo essere noi ad aggredire e cercare di prendere in mano la partita da subito. In settimana ci siamo allenati bene e abbiamo grande fiducia di poter portare a casa i primi due punti davanti ai nostri tifosi”.
Note – Per Imola decisione dell’ultimo minuto per Guazzaloca, che sta recuperando dal suo stiramento; lo staff valuterà prima della palla a due se dare il via libera o rimandare l’esordio alla prossima giornata.
Media – Diretta radiofonica sulla web radio del Progetto Imola Basket (player su www.progettoimolabasket.it). L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre in Emilia Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22.00 ed in replica il giorno seguente.

QUI PIACENZA
Claudio Coppeta (allenatore) – “Imola è tecnicamente e fisicamente molto forte. Hanno una coppia di stranieri molto validi e degli esterni che se entrano in striscia possono essere letali. Dobbiamo essere bravi nello sporcare i loro possessi e difendere al meglio per recuperare qualche pallone che ci permetta di correre a campo aperto. La strada per la nostra vittoria passa dalla velocità che riusciremo a mettere sul parquet”.
Francesco Infante (giocatore) – “Imola è una buona squadra ma noi non abbiamo paura di nessuno. Andremo in un palazzetto caldo, faremo la nostra partita e saremo pronti. Loro hanno buoni giocatori ma non li vedo superiori a noi”.
Note – Tutti a disposizione, dopo il rientro di Rossetti già nella prima gara di campionato.
Media – Nessuna diretta prevista da parte dei media piacentini.

INDUSTRIALESUD ROSETO – DE’ LONGHI TREVISO

Dove: PalaMaggetti, Roseto (Te)

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Di Toro, Pepponi, Giovannetti

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) – “Quella di domenica con Treviso sarà la nostra prima partita in casa della nuova stagione, siamo tutti molto ansiosi di giocare al PalaMaggetti davanti ai nostri tifosi. Dovrà essere uno stimolo in più a fare bene, dato che vogliamo rifarci dopo il derby perso a Chieti domenica scorsa. Treviso è un avversario tutt’altro che facile, verrà a Roseto con l’obiettivo di vincere, sfruttando l’entusiasmo del successo sulla Viola”.
Pierpaolo Marini (giocatore) – “Treviso è una piazza storica del basket italiano, come Roseto del resto. Sarà un vero onore per me affrontare un club così importante e devo dire che sono molto felice che stia tornando ai massimi livelli. Spero vengano tanti nostri tifosi al PalaMaggetti, dato che potrebbero essere una vera arma segreta. Ho da poco compiuto 21 anni: sarebbe bello festeggiare con una vittoria”.

Note – Indisponibile per infortunio Giovanni Carenza (stiramento al polpaccio destro, recupero indefinito).

Media – Partita visibile in diretta streaming su rosetosharks.com (visione oscurata ai residenti della provincia di Teramo).

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) – “Domenica abbiamo giocato una prima gara di grande entusiasmo e con una buona prestazione di squadra, eravamo in casa e per una squadra giovane e nuova come la nostra è stato importante avere l’aiuto del pubblico alla prima uscita. Domenica sarà un test diverso, giochiamo fuori casa in un palasport difficile da espugnare, ci sarà un’atmosfera caldissima. Loro sono squadra esperta di questo campionato, con giocatori anche di livello più alto rispetto alla Silver. Ci siamo preparati bene in settimana e progrediamo di giorno in giorno, siamo fiduciosi in un’altra bella prestazione, ci vorrà carattere e concentrazione”.
Tommaso Rinaldi (giocatore) – “Roseto è un campo difficilissimo, c’è sempre tanta gente sugli spalti e la pressione è tanta, per noi sarà importante avere un test di questo genere per capire subito le difficoltà che affronteremo in questo campionato, dove ci sono campi e avversari difficilissimi e insidiosi”.
Note – Coach Pillastrini dovrà fare ancora a meno del play Matteo Fantinelli, ancora a riposo per il problema alla schiena, per il resto tutto ok nel roster trevigiano.
Media – Roseto-Treviso di domenica sarà visibile in diretta streaming su rosetosharks.com, il sito ufficiale del Roseto Basket, previa registrazione. Sono esclusi dalla visione i residenti nella provincia di Teramo. Diretta radiofonica sui 97.5 mhz di Radio Veneto Uno, anche in streaming audio via web su www.venetouno.it.

GIVOVA SCAFATI – EUROPROMOTION LEGNANO

Dove: Mprime PalaMangano, Scafati (Sa)

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Cherbaucich, D’Amato, Capotorto

QUI SCAFATI
Francesco Ponticiello (allenatore) – “Da martedì mattina abbiamo lavorato con grande intensità, concentrando l’attenzione sugli errori fatti a Ferrara e lo sguardo già proiettato sul match di domenica prossima. Negli occhi di tutti la piena consapevolezza di come si possa immediatamente cambiare rotta e tornare immediatamente alla grande positività che si è respirata in pre-season. Con Legnano dovremo giocare con maggiore rabbia e determinazione. Ogni partita in Silver è pari ad una guerra e noi dobbiamo farci trovare sempre pronti. Giocando insieme, in attacco così come in difesa”.
Antonello Ruggiero (giocatore) – “Dobbiamo subito riscattarci dalla sconfitta di Ferrara. Questa appena trascorsa è stata, per noi, una settimana lavorativa dura e intensa. Vogliamo ben figurare davanti al nostro pubblico così da regalare una gioia ai nostri tifosi e per iniziare a carburare e a macinare vittorie”.
Note – La Givova dovrebbe far debuttare German Sciutto, ala italo-argentina classe 1978, lo scorso anno in Argentina al San Isidro, già a Scafati nel 2005-06.
Lega Nazionale Pallacanestro Tel. 051.4222262 P.I 03290941206 Via Marconi 71, 40122 Bologna Fax. 051.4218708
www.legapallacanestro.com

Media – Diretta radio su Radio Sant’Anna. Differita tv su TV Oggi martedì 21 alle 20.30 e mercoledì 22 ottobre alle 15.30.

QUI LEGNANO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Abbiamo svolto una buona settimana di lavoro e vogliamo cercare di confermare le buone cose vista nella gara d’esordio. Certo, la trasferta non è delle più semplici, contro una squadra di grande tradizione. Abbiamo delle certezze che speriamo si possano confermare”.
Ousman Krubally (giocatore) – “Abbiamo giocato bene la prima gara e abbiamo preso fiducia nei nostri mezzi. La gara di domenica è difficile, mi hanno raccontato di una squadra che ha fatto anche la serie A e ha una struttura seria, con giocatori importanti. Non abbiamo nulla da perdere e cercheremo di dare il massimo come sempre”.
Note – Nessun assente.
Media – Diretta streaming audio su www.legnanobasket.it. Differita martedì 14 ottobre alle ore 22.30 su Rete 55 Sport

VIOLA REGGIO CALABRIA – PAFFONI OMEGNA

Dove: PalaMazzetto, Reggio Calabria

Quando: domenica 12 ottobre, 18.00

Arbitri: Caforio, Wassermann, Triffiletti

QUI REGGIO CALABRIA
Gianni Benedetto (allenatore) – “Sarà un match duro contro una compagine che, come Treviso, lotterà per il vertice della classifica. Ci siamo allenati bene, nonostante alcuni infortuni che non ci consentono ancora di lavorare nelle migliori condizioni. Dovremo essere bravi a stare dentro la partita, proprio come domenica scorsa, cercando però di essere più cinici nelle fasi cruciali. Vogliamo regalare una gioia ai nostri tifosi”.
Massimo Rezzano (giocatore) – “Le sensazioni sono molto positive: non c’è ansia né nervosismo, ma solamente tanta voglia di fare bene e di dare continuità, sul piano della determinazione, alla prestazione di Treviso. Siamo consapevoli che si tratta di una partita fondamentale perché un’eventuale vittoria ci permetterebbe di ritrovare l’entusiasmo della tifoseria neroarancio che merita risultati di alto livello, visti i trascorsi della Viola”.
Note – Nella Viola ancora out Gaetano Spera e Nicola De Meo.
Media – La partita verrà trasmessa martedì 14 ottobre su Esperia TV, canale 18 del digitale terrestre, alle ore 21.30.

QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “Siamo un pochino corti. L’infermeria si svuota e si riempie ad un ritmo abbastanza costante, però i problemi gravi li abbiamo superati e ci stiamo preparando giorno dopo giorno alla prima trasferta, che sappiamo essere contro una squadra che da tutti è stata dichiarata come una delle favorite del campionato”.
Giacomo Gurini (giocatore) – “Ci stiamo allenando bene, siamo pronti a una battaglia perché Reggio ha costruito una squadra veramente buona, con degli ottimi americani. Sarà dura, però noi ci siamo. Dobbiamo migliorare in difesa: domenica abbiamo vinto bene ma potevamo vincere meglio. Man mano dobbiamo incrementare il nostro livello difensivo e dobbiamo farlo a partire dalla prossima a Reggio”.

Note – Assente Luca Fontecchio, che è stato appena operato al ginocchio. L’intervento è riuscito perfettamente e per Luca inizia la lunga fase riabilitativa. Anche Cappelletti non ci sarà, dovendo continuare la riabilitazione. In forse Riccardo Tavernelli e Francesco Della Torre, entrambi per problemi alla caviglia.

Media – Al momento non sono stati definiti accordi per la stagione.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author