Seconda schiacciante vittoria per la Pink Sport Time Bari

Seconda vittoria schiacciante nel campionato di serie C per la Pink Sport Time Bari di coach Roberto Valenzano ai danni della Paradiso Santeramo; la compagine barese, infatti, si aggiudica il match con un sonoro +40. Partita iniziata in salita per le ragazze rosablù che sprecavano molto sotto le plance e subivano i rimbalzi offensivi delle pivot murgiane; a tenerle a galla i contropiedi firmati dall’asse Filograsso-Delli Carri. Santeramo chiude avanti il primo quarto (13-11). Di ben altra natura l’andamento del secondo quarto, coach Valenzano carica le ragazze e punta sul gioco di squadra, mancato nella prima frazione, e subito arriva il break: il quarto si chiude 31-15 per le baresi con un parziale di 20 a 2. Il match continua in discesa e il divario dilaga, 53-20 alla fine del terzo quarto, capitan Pastore sigla la prima doppia cifra stagionale. 73-33 il risultato finale, ancora una volta protagonista Delli Carri: 22 i punti per la 19enne ala barese che commenta:”è stata una partita che ci ha visto crescere di intensità quarto dopo quarto, un inizio con qualche difficoltà, probabilmente dovuto al fattore campo e alla poca organizzazione nella metà campo offensiva, presto sfumate all’inizio della seconda frazione di gioco. Fondamentale la maggior presenza a rimbalzo che ci ha permesso numerose conclusioni in contropiede.”.

Onore al merito anche a coach Valenzano che bissa la comparsa a referto di tutte le 12 convocate, già avvenuto nella prima di campionato contro Galaxy Brindisi, 6 punti a segno per la baby Caretta, 15 anni e tanta presenza nell’area pitturata.  “È proprio l’unione del gruppo la chiave dei due successi”,commenta ancora Delli Carri, “questi due match, inoltre, ci hanno permesso di testare il grande lavoro svolto in allenamento, siamo pronte per il match contro il Taranto!”. 

Sabato 1 Novembre alle 18 le ragazze del presidente Aldini accoglieranno al Palabalestrazzi la De Florio Taranto per il primo scontro ai vertici, entrambe le squadre lottano, infatti, per aggiudicarsi la qualificazione agli spareggi valevoli per la promozione in serie A2.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author