Secondo impegno consecutivo in trasferta per la Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno

La Renzullo Lars Virtus Arechi Salerno è pronta per il secondo impegno consecutivo in trasferta. Domenica 25 febbraio alle ore 18 la squadra cara al presidente Nello Renzullo sarà di scena in casa della Playa Hotel Ssd Patti Basket nella gara valida per la 24^ giornata del campionato di Serie B Old Wild West. In terra siciliana il roster allestito dal diesse Pino Corvo andrà a caccia di un pronto riscatto dopo lo stop rimediato in casa della Luiss Sport Roma. Nella trasferta laziale il quintetto di coach Antonio Paternoster non ha di certo offerto la sua miglior prestazione stagionale e, proprio per questo, è determinato a riprendere il filo del discorso interrottosi la scorsa settimana.

Gli isolani sono terzultimi in classifica nel girone D con 10 punti all’attivo, mentre la Renzullo Lars Salerno è attualmente quinta con 32 punti alle spalle delle coppie composte da Palestrina (che in settimana ha vinto 97-69 il recupero con la Stella Azzurra Roma) e Barcellona (con 38 punti a testa) e Cassino e Valmontone (che sono a quota 34). Rispetto alle prime quattro della graduatoria, però, capitan Cucco e compagni hanno disputato una gara in meno (dovendo recuperare giovedì 1 marzo alle ore 20 la sfida casalinga con la Stella Azzurra).

Quella di domenica al PalaSerranò sarà la prima partita in blaugrana per l’ultimo arrivato Stefano Saletti, lungo appena ingaggiato dalla Virtus Arechi Salerno che aveva cominciato la stagione ad Isernia, che in settimana ha lavorato duramente per inserirsi subito nei meccanismi tattici disegnati dal tecnico potentino. La società salernitana, che ha liberato Levan Babilodze (accasatosi alla Cestistica San Severo) resta vigile sul mercato nel caso in cui, prima della chiusura delle liste di trasferimento, dovesse presentarsi qualche occasione irrinunciabile per potenziare ulteriormente l’organico in vista della post season.

Intanto, però, la Renzullo Lars Salerno tiene alta l’attenzione in vista dell’impegno sul campo del Patti Basket che, essendo impelagato nei bassifondi della classifica, andrà alla disperata ricerca di punti, anche contro un avversario di caratura superiore. Per la Virtus Arechi Salerno, insomma, quella di domani non sarà affatto una passeggiata.

All’andata la squadra del presidente Nello Renzullo si impose al PalaSilvestri per 82-66, portando in doppia cifra ben 5 elementi: Di Prampero (top scorer con 15 punti), Cucco (14), Bartolozzi, Leggio e Paci (autori di 12 punti a testa). I migliori nelle file dei siciliani risultarono DIspinseri (16) e Legnini (17 punti), quest’ultimo ha però cambiato aria assieme a Locci e Fowler. I siciliani hanno però rinforzato il roster con la guardia serba Bolozan, proveniente da Palestrina.

«Affrontiamo una squadra che è giù in classifica ma che nelle ultime partite, soprattutto in casa, ha dimostrato di non regalare niente a nessuno – ha affermato alla vigilia coach Antonio Paternoster –. E’ una squadra che ha il carattere del suo allenatore, Pippo Sidoti, che è espertissimo della categoria. Dovremo quindi essere bravissimi a non sottovalutare questa trasferta. E’ una gara che presenta diverse insidie ma noi vogliamo assolutamente riscattare la sconfitta patita nello scorso turno a Roma. Mi aspetto una reazione importante da parte dei miei ragazzi, perché in questo momento della stagione non bisogna guardare la classifica né piangersi addosso riguardo ad eventuali assenze o problemi. Bisogna solo scendere in campo e dare il 110 per cento in ogni partita. Troveremo un ambiente caldo – ha concluso il tecnico della Renzullo Lars Salerno – ma sono convinto che i nostri atleti “senior” sapranno prendere per mano i compagni più giovani per riprendere il cammino prontamente».

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author