Serie A, 18° Giornata 2019/20: Virtus a valanga. Ok anche Sassari, Brescia, Milano e Brindisi

Prima di ritorno in Serie A, giornata che ha visto la Vanoli di coach Sacchetti osservare un turno di riposo. Negli anticipi del sabato sorridono Germani Brescia e Vuelle Pesaro. I lombardi di coach Esposito espugnano il PalaBigi di Reggio Emilia, battendo la Pall. Reggiana con il punteggio di 81-87, mandando sei giocatori in doppia cifra (Awudu Abass il migliore (16)), centrando la nona vittoria di fila tra campionato e coppa e consolidando il 3° posto. Al PalaDozza di Bologna, invece, impresa di Pesaro, che sconfigge 77-80 la Fortitudo ed elimina lo zero dalla casella ‘vittorie’. Troy Williams (17+6 rimbalzi) è il top-scorer nella formazione di coach Sacco, mentre Pietro Aradori (21+6 rimbalzi) non basta ai felsinei.

Il programma domenicale si è aperto con la netta vittoria dell’Olimpia Milano al Forum con il Treviso Basket. Un 91-67 sul quale hanno inciso molto il quarto periodo (30-11 il parziale) e le prestazioni dei vari Keifer Sykes (18+10 assist), Arturas Gudaitis (15+8 rimbalzi) e Luis Scola (15); David Logan (17) spicca nei veneti di coach Menetti. A seguire, vincono le prime due della classe, la Virtus Bologna e la Dinamo Sassari. I ragazzi di coach Djordjevic schiantano la Virtus Roma al Palazzo dello Sport, con un 68-97 che non lascia margini di sorta. Quelli di coach Pozzecco, invece, si mantengono a -2 dai felsinei grazie al 93-87 del PalaSerradimigni ai danni della Pallacanestro Varese. Dyshawn Pierre (22+12 rimbalzi e 6 assist) e Miro Bilan (18+7 rimbalzi) trascinano i sardi, mentre Matteo Tambone (22) e Jason Clark (19+7 rimbalzi) non bastano alla squadra di coach Caja.

In una giornata da sei vittorie esterne su otto partite giocate, registriamo anche i successi, sempre in trasferta, di Happy Casa Brindisi, Reyer Venezia ed Aquila Basket Trento. I pugliesi restano quinti in classifica grazie al successo sofferto (92-93 all’overtime) sul parquet del PalaBancoDesio contro la Pallacanestro Cantù; sugli scudi da una parte Adrian Banks (32+9 assist), supportato da Tyler Stone (19+5 rimbalzi) e da Darius Thompson, autore della bomba della vittoria a 22″ dal termine del supplementare, Wes Clark (30+8 rimbalzi) dall’altra. All’Allianz Dome, i Campioni d’Italia battono 72-81 la Pallacanestro Trieste (17+9 rimbalzi per Hrvoje Peric). Infine, al PalaCarrara, Trento la spunta 71-74 sull’OriOra Pistoia, con un Alessandro Gentile in grande spolvero (30+7 rimbalzi).

 

18° Giornata Serie A 2019/20

Pall. Reggiana – Germani Brescia 81-87

Fortitudo Bologna – Vuelle Pesaro 77-80

Olimpia Milano – Treviso Basket 91-67

Virtus Roma – Virtus Bologna 68-97

Pall. Cantù – Happy Casa Brindisi 92-93 OT

Pall. Trieste – Reyer Venezia 72-81

Dinamo Sassari – Pall. Varese 93-87

OriOra Pistoia – Aquila Basket Trento 71-74

Riposa: Vanoli Cremona.

CLASSIFICA: Virtus Bologna 30, Sassari 28, Brescia 24, Olimpia Milano 22, Brindisi 20, Cremona, Fortitudo e Reyer 18, Cantù, Trento e Varese 16, Reggio Emilia e Virtus Roma 14, Treviso 12, Pistoia e Trieste 10, Pesaro 2.

Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.