Serie A: Aquila Trento, Baldi Rossi: “Reggio ci ha già battuto due volte, ma in una gara secca”

Nella gara secca non c’è pronostico che non possa essere sovvertito. E’ anche in questo che risiede il fascino delle Final Eight di Coppa Italia, evento in programma da venerdì a domenica prossimi a Desio e a cui la Dolomiti Energia Trentino parteciperà per la prima volta nella sua giovane storia. L’appuntamento è stato presentato oggi, presso la nuova sede della Gazzetta dello Sport in via Rizzoli a Milano, in una conferenza stampa a cui hanno partecipato rappresentanti di tutti gli otto team qualificatisi all’evento. Tra Fernando Marino e Flavio Portaluppi, presidenti di Enel Brindisi ed EA7 Milano, Charlie Recalcati e Frank Vitucci, coach di Umana Venezia e Sidigas Avellino, e i
giocatori Amedeo Della Valle (Grissin Bon Reggio Emilia), Marco Cusin (Vanoli Cremona), Manuel Vanuzzo (Banco di Sardegna Sassari) c’era anche Filippo Baldi Rossi, lungo della Dolomiti Energia che nel girone d’andata, assieme a Cremona, è stata tra le sorprese del campionato. “Io e i miei compagni siamo entusiasti di poter esordire in un appuntamento di questa importanza. Con che aspettative ci presentiamo all’evento? Speriamo di andare avanti il più possibile, pur sapendo di dover affrontare ai quarti di finale una squadra che non ha bisogno di presentazioni. Con Reggio abbiamo già giocato due volte in campionato senza mai riuscire a vincere: ma sulla partita secca
non si sa mai. Noi ci proveremo”. Amedeo Della Valle, guardia della Grissin Bon Reggio Emilia ha replicato: “Pure io sono debuttante in questo evento. Tutti i miei compagni mi hanno parlato molto bene dell’appuntamento, dicendomi che si tratta di una esperienza fantastica. Sono onorato di poterci giocare e spero che Reggio possa fare una bella gara contro Trento”.
“Queste Final Eight sono la punta dell’iceberg di tutto il movimento. Desio sarà la vetrina giusta per tutta la nostra pallacanestro – ha detto da parte sua Fernando Marino, presidente di Legabasket oltre che dell’Enel Brindisi -. Il bello di questi eventi è che in una partita secca qualsiasi pronostico può essere stravolto. Quindi aspettiamoci un grande spettacolo per pubblico e tifosi che seguiranno la manifestazione dal vivo al PalaDesio o in tv su Raisport”.
I biglietti per i quarti di finale in programma venerdì (Reggio Emilia – Trento sarà il terzo match in programma con palla a due prevista per le ore 18.00) possono essere acquistati in prevendita al link http://bit.ly/1uYI4bK.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author