Serie A, Brindisi senza problemi: strapazzata Roma al PalaEur.

Nella giornata in cui Vincenzo Esposito è il primo coach a battere il vate Messina in casa dei milanesi, la prima di Roma davanti al tifo del Palaeur dopo 4 anni dall’ ultima volta in serie A, è disastrosa.

Avversari che corrono il doppio. Punto.

L’ impressione che se ne ricava è desolante per tutti e in primo luogo per coach Bucchi: questi uomini che gli hanno assegnato e affidato non sono al momento in grado di sostenere un campionato di questo livello.

La ferale notizia è emersa lampante al pronti-via, 0-8 per i pugliesi e tutta una lunga  corsa verso giocate facili , rapide , belle visto che di fronte il quintetto romano non opponevaresistenza alcuna.

A metà gara gli addetti ai lavori non osavano prendersela più di tanto con gli effettivi in campo, insufficiente il lungo Jefferson chiamato a fare faville sotto le plance, assente il capitano colored Dyson che esordisce davvero male , lasciando ai tacquini 5 punti in 25 minuti(1\10 dal campo) posto che aveva sulle gambe 1 solo allenamento, per non parlare della preparazione estiva ..assente.

Si salva Pini , ottimo da 4.
Ma come dice coach Bucchi occorre che i ragazzi capiscano il livello di quest anno, che non è più A2.
E occorre farlo in fretta, perché così non basta.

Meglio quindi uno schiaffo subito , che più avanti.

Per la Happy casa , Martin e Banks sopra le righe passeggiando portano a casa due punti facili facili.

Chiusura finale per lo splendido ex J. Brown III che saluta il suo ex pubblico con un giro di campo strappacuore, ricambiato a piene mani.

LBA – seconda giornata andata
Virtus Roma – Happy casa Brindisi 63-87
(14-27; 13-16; 20-26; 16-18)

Gabriele Marini

Commenta
(Visited 76 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.