Serie A: Cantù a Pistoia in una sfida cruciale per i play-off

Inizia a Pistoia l’avventura italiana di Metta World Peace. L’ex campione NBA scenderà infatti in campo stasera alle ore 20.00 al PalaCarrara (diretta televisiva su Rai Sport 1) nella sfida cruciale in ottica playoff tra la sua Acqua Vitasnella e la Giorgio Tesi Group.

GLI AVVERSARI

I toscani del confermato coach Paolo Moretti stanno disputando un’ottima stagione e sono in piena corsa per la qualificazione ai playoff. I bianco- rossi, che domenica scorsa sono stati sconfitti in trasferta dall’Acea Roma per 70 a 63 nonostante i 16 punti di Ariel Filloy e i 15 di Gilbert Brown, occupano infatti l’ottavo posto in classifica, a pari merito proprio con la Pallacanestro Cantù e la Vanoli Cremona, a quota 20 punti.

Il quintetto

Rispetto alla gara di andata la Giorgio Tesi Group ha modificato in maniera consistente il proprio pacchetto lunghi sostituendo Linton Johnson con Tony Easley e inserendo il campano Valerio Amoroso.

Pistoia conta su un quintetto prevalentemente di matrice americana. Il playmaker dei toscani è il rookie Langston Hall, quarto nella classifica dei migliori passatori della Serie A con 4,9 assist a partita. Al suo fianco gioca la coppia statunitense composta da C.J. Williams, capocannoniere dei bianco- rossi con 13,5 punti di media a match a cui aggiunge 4,7 rimbalzi di media a gara, e dall’ala Gilbert Brown, che al suo esordio in Italia sta sicuramente disputando un’annata positiva con 12,3 punti di media a sfida.

Il numero quattro della formazione di coach Moretti è l’esperto Valerio Amoroso, ingaggiato da Pistoia alla fine del mese di dicembre dopo aver cominciato la stagione in Legadue, alla PMS Torino, che ha subito avuto un buon impatto con 9,5 punti e 5,9 rimbalzi di media ad allacciata di scarpe. Parte da centro nello starting five della Giorgio Tesi Group l’americano, ex Dinamo e Reyer Venezia, Tony Easley, arrivato in Toscana nel mese di gennaio per sostituire

Linton Johnson, che sta facendo registrare 8,3 punti di media a partita.

La panchina

Data la probabile assenza della guardia Daniele Cinciarini, fermo per un problema muscolare, la Giorgio Tesi Group ha a disposizione una panchina abbastanza corta. Le rotazioni degli esterni sono garantite dall’italo- argentino, ex Olimpia Milano e Grissin Bon Reggio Emilia, Ariel Filloy, protagonista di una grande prestazione a Roma chiusa con 16 punti e 2 assist.

L’atletico statunitense Landon Milbourne, prezioso con 10 punti e 5,5 rimbalzi di media a gara, cambia le ali mentre il veneto Daniele Magro sostituisce il centro assicurando fisicità sotto le plance.

LE PAROLE DI COACH SACRIPANTI

Credo che l’arrivo di Metta sia per il movimento una bella ventata di entusiasmo in un momento in cui nel basket italiano non arrivano più grandi campioni. A livello di immagine per tutto il nostro campionato, e non solo per la Pallacanestro Cantù, è un acquisto importante. La società e Daniele si sono mossi in maniera ottima ed è bello sentir parlare così tanto di Cantù perché ripaga gli sforzi di Presidente e soci e la passione dei nostri tifosi. L’effetto mediatico è stato incredibile e la gente ha risposto, dimostrando che il pubblico ha bisogno di coltivare dei sogni. E’ giusto però specificare quali sono le qualità di Metta visto che da lui non ci attendiamo che segni 30 punti o che sia il primo realizzatore. Metta è giocatore che sa fare tantissime cose, alcune immediatamente percepibili e altre che invece non emergono nelle statistiche, ma che hanno un peso specifico enorme. E’ un difensore di altissimo livello per le sue qualità fisiche e ha una comprensione del gioco notevole. Quale sia il suo stato di forma e quanti minuti ci potrà dare lo valuteremo allenamento dopo allenamento.

Tutti siamo consapevoli che la gara di domani è molto importante. Indiscutibilmente ci sono degli aspetti tattici abbastanza particolari da preparare. Dobbiamo trasmettere le nostre scelte alla squadra tenendo conto che uno dei punti di forza di Pistoia, specialmente quando gioca in casa, è l’energia che mette in campo e la propensione al contropiede. Mi attendo quindi, da parte dei toscani, un inizio di grande vitalità fisica.

La Giorgio Tesi ha cambiato il proprio pacchetto lunghi inserendo Easley e Amoroso. I bianco- rossi sono particolarmente pericolosi quando schierano contemporaneamente Milbourne e Amoroso che hanno chili e centimetri per reggere in difesa e che in attacco allargano il campo in maniera incredibile. E’ chiaro che per i nostri lunghi questo assetto può rappresentare un problema e che questo è un tema tecnico da affrontare con attenzione.

LA SITUAZIONE DELL’ACQUA VITASNELLA

Metta World Peace farà domani il suo esordio nel campionato italiano, scrivendo un ulteriore capitolo della gloriosa storia della Pallacanestro Cantù. Per lui è pronta la maglia con il nome The Panda’s Friend. Non si segnalano problemi fisici per l’Acqua Vitasnella con coach Sacripanti che avrà a disposizione il roster al completo.

I PRECEDENTI

Sono solamente tre i precedenti tra la Pallacanestro Cantù e la Pistoia Basket 2000 e risalgono ovviamente alle ultime due stagioni.

La Giorgio Tesi Group ha vinto due dei tre confronti disputati dato che si è imposta sia nell’unica partita giocata in Toscana, nel girone di ritorno dell’anno passato per 82 a 77 dopo un tempo supplementare, sia nella gara di andata. I biancorossi hanno infatti espugnato la Mapooro Arena lo scorso 7 dicembre per 80 a 76, al termine di un overtime, grazie ai 25 punti di Gilbert Brown. A nulla sono serviti nell’occasione i 19 punti di un ottimo Darius Johnson- Odom, autore anche della bomba che ha mandato il match ai supplementari.

L’unica vittoria dell’Acqua Vitasnella è stata invece ottenuta nella prima giornata di andata della passata stagione con i bianco- blu che hanno sconfitto in casa Pistoia per 87 a 77.

GLI EX

Non ci sono ex nella sfida tra Giorgio Tesi Group Pistoia e Acqua Vitasnella Cantù.

ACQUA VITASNELLA CANTU’

1 Darius Johnson- Odom

4 James Feldeine

5 Abass Awudu

8 Giacomo Bloise

9 Marco Laganà

15 Giacomo Maspero

18 DeQuan Jones

19 Giorgi Shermadini

25 Ivan Buva

30 Stefano Gentile

31 Eric Williams

37 Metta World Peace

All. Stefano Sacripanti

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA

00 Tony Easley

4 Gilbert Brown

6 C.J. Williams

8 Martino Mastellari

11 Landon Milbourne

12 Ariel Filloy

13 Valerio Amoroso

15 Tommaso Bianchi

18 Daniele Magro

21 Langston Hall

All. Paolo Moretti

Giorgio Tesi Group Pistoia – Acqua Vitasnella Cantù

Arbitri: Paternicò, Sabetta, Calbucci.

Lunedì 30 marzo, ore 20.00, PalaCarrara, Pistoia.

TV E MEDIA

La gara sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1 e su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

La partita verrà messa in onda in differita martedì sera alle ore 22.30 su Telesettelaghi 2 (canale 215 del digitale terrestre) e mercoledì alle ore 21.30 su Telesettelaghi (canale 74 del digitale terrestre).

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author